Articoli

20/02/2020 – Sabato e domenica parte la stagione dei Dilettanti in Italia: il Team Beltrami TSA – Marchiol, che ha già iniziata il suo 2020 agonistico tra i professionisti, prima all’Etoile de Bessèges (in Francia) e poi domenica scorsa al Trofeo Laigueglia, sarà impegnato sabato nel Bresciano per la 96^ Coppa San Geo e domenica a Castello Roganzuolo, in provincia di Treviso, nel 19° Gp De Nardi.

Sabato, guidati dal ds Roberto Miodini, avranno spazio agli elementi di maggior esperienza della squadra, che si schiera al via con il romagnolo Filippo Baroncini, il bolognese Massimo Orlandi, il vicentino Marco Grendene, il pavese Nicolò Parisini, il parmense Thomas Pesenti e lo slovacco Matus Stocek, i quali hanno già gareggiato all’Etoile de Bessèges e al Trofeo Laigueglia. Ancora fermo ai box Gregorio Ferri, non nelle migliori condizioni di salute. La gara bresciana quest’anno vedrà partenza e arrivo a Ponte San Marco, con il via fissato alle 12.30 e 155 chilometri da percorrere, su un tracciato che, in teoria, è meno impegnativo rispetto a quello delle ultime edizioni.

Domenica invece, nella gara trevigiana, faranno il loro debutto stagionale il romagnolo classe 2000 Matteo Domenicali e cinque atleti del 2001 all’esordio assoluto fra gli Under 23, ovvero il bergamasco Luca Cretti, i vicentini Davide Cattelan e Leonardo Dalla Costa, i bresciani Matteo Freddi e Federico Chiari. Con loro anche un altro vicentino del 2001, Simone Raccani, che ha partecipato domenica scorsa al Laigueglia. A dirigerli saranno Mirco Lorenzetto ed Orlando Maini. Si gareggia su un circuito vallonato di 2,3 chilometri da ripetere 44 volte, con partenza alle 14.30.

22/2 96^ COPPA SAN GEO (gara Nazionale Elite e Under 23) a Ponte San Marco (BS): Filippo Baroncini, Marco Grendene, Massimo Orlandi, Nicolò Parisini, Thomas Pesenti, Matus Stocek.

23/2 19° GP DE NARDI (Elite e Under 23) a Castello Roganzuolo (TV): Davide Cattelan, Federico Chiari, Luca Cretti, Leonardo Dalla Costa, Matteo Domenicali, Matteo Freddi, Simone Raccani.