17/12/2021 – Sono Luca Cibrario e Federico Ceolin gli atleti che completano la rosa 2022 del Team Beltrami TSA-Tre Colli, squadra ciclistica emiliana che per la quarta stagione consecutiva sarà fra le Continental e che si presenterà nel nuovo anno con undici corridori, diretti da Roberto Miodini ed Enea Farinotti

Luca Cibrario, nato il 30 maggio del 1998 a Ciriè (Torino), dove tuttora risiede, sarà Elite secondo anno. Proviene dalla Overall Tre Colli, quest’anno è arrivato secondo al Giro del Piave ed ha gareggiato con la maglia della Nazionale al Giro dell’Appennino e alla Serenissima Gravel, entrambi appuntamenti per professionisti. È uno scalatore adatto alle gare lunghe e dure, in passato ha ottenuto buonissimi risultati nel ciclocross.

Federico Ceolin, nato a Portogruaro il 27 ottobre 2000 e residente a Torre di Mosto (Venezia), arriva dal mondo del fuoristrada: ha corso in mtb nel Team Rudy Project e nel ciclocross con il Team Development Guerciotti, ottenendo importanti vittorie. Quella del 2022 per lui sarà, di fatto, la prima stagione su strada.

Cibrario è un giovane d’esperienza, Ceolin invece viene dal fuoristrada ma siamo convinti che possa fare bene, conoscendo le sue qualità – spiega il team manager della Beltrami TSA-Tre Colli, Stefano Chiari -. In generale, pensiamo di aver costruito una squadra equilibrata, in cui tutti avranno le proprie occasioni. Stiamo già lavorando da mesi per iniziare il 2022 con il piede giusto, che vedrà ancora i nostri ragazzi misurarsi anche con i professionisti, come avviene dal 2019, per fare esperienza e crescere nel modo giusto”.

Nei giorni scorsi, fra l’altro, un gruppetto di atleti ha svolto un training camp a Benidorm, in Spagna, supportato dal meccanico Alessandro Brusa e dal massaggiatore Oscar Bertani.

Questi gli undici atleti (con data e luogo di nascita) che fanno parte del Team Beltrami TSA-Tre Colli 2022:

Pietro Aimonetto, Carmagnola (TO) 29/5/2001
Andrea Biancalani, Empoli (FI) 24/10/2000
Federico Ceolin, Portogruaro (VE), 27/10/2000
Luca Cibrario, Ciriè (TO) 30/05/1998
Matteo Freddi, Brescia 01/06/2001
Mattia Gardi, Lugo (RA) 17/06/2000
Matteo Lovera, Torino 30/01/2003
Nicola Rossi, Piacenza 15/01/2003
Andrea Piras, Desio (MB) 05/02/2002
Thomas Pesenti, Fontanellato (PR) 16/10/1999
Michael Vanni, Brescia 08/02/2003

Si è spenta a 90 anni Irma Zaccardi, madre di uno dei nostri direttori sportivi, Enea Farinotti. Tutta la dirigenza, lo staff e gli atleti del Team Beltrami TSA-Tre Colli si stringono dunque ad Enea e ai suoi famigliari in questo triste momento dovuto alla perdita della cara mamma.
I funerali si svolgeranno domani (14 dicembre) alle 10 partendo dalla sala del Commiato San Mauro Abate di Colorno per la chiesa e cimitero di Mezzano Rondani (provincia di Parma).

2/12/2021 – Tre giovani, ma già con tanta esperienza fra gli Under 23: sono Pietro Aimonetto, Andrea Biancalani, e Mattia Gardi, altri innesti per la rosa 2022 del Team Beltrami TSA-Tre Colli, formazione Continental emiliana.

Pietro Aimonetto, piemontese nato a Carmagnola il 29 maggio 2001 e residente a Bra (Cuneo), arriva dal Cycling Team Friuli, squadra con la quale ha trascorso le prime due stagioni fra gli Under 23, con qualche piazzamento e tanto lavoro. Un corridore piuttosto completo e amante delle cronometro, che da Junior aveva centrato tre vittorie prima di incappare in un brutto incidente che gli aveva fatto perdere metà della seconda stagione.

Andrea Biancalani, nato a Empoli (dove risiede) il 24 ottobre del 2000, sarà al quarto e ultimo anno fra gli Under 23. Proviene dal Gragnano Sporting Club e l’anno scorso è salito cinque volte sul podio, una delle quali tra i professionisti, al Giro di Bulgaria. Un corridore abbastanza veloce che regge bene le salite corte. Doti che gli hanno permesso, nel 2021, di entrare 17 volte fra i primi dieci.

Mattia Gardi, romagnolo di Bagnacavallo (nato a Lugo il 17 giugno del 2000), sarà anche lui al quarto anno fra gli Under 23. Proviene dalla Cablotech Biotraining, con la quale ha ottenuto alcuni piazzamenti interessanti nel 2021, fra cui il terzo posto al Giro del Valdarno.

Aimonetto, Biancalani e Gardi sono corridori che già conoscono bene la categoria, ma che vogliono crescere ancora – spiega Stefano Chiari, team manager della Beltrami TSA-Tre Colli -. Tutti e tre cercheranno un salto di qualità e noi vogliamo metterli nelle migliori condizioni per farlo. Inoltre, avranno la possibilità di fare esperienza in gare con i professionisti, aspetto non da poco”.

Oltre alle conferme di Thomas Pesenti, Andrea Piras e Matteo Freddi, nei giorni scorsi erano stati annunciati gli ingaggi dei “primo anno” (classe 2003) Nicola Rossi, Michael Vanni e Matteo Lovera. Nei prossimi giorni saranno comunicati gli ultimi inserimenti che completeranno il quadro della squadra 2022.

23/11/2021 – Saranno tre, nel 2022, i corridori che debutteranno fra gli Under 23 con la maglia del Team Beltrami TSA-Tre Colli, provenienti cioè dalla categoria Juniores. Tre giovani promesse, classe 2003, che avranno anche l’opportunità di gareggiare tra i professionisti, dal momento che la squadra dei manager Stefano Chiari ed Emanuele Brunazzi sarà ancora fra le Continental italiane.
I tre “primo anno” sono il piemontese Matteo Lovera, il bresciano Michael Vanni e il piacentino Nicola Rossi (il cui ingaggio era già stato annunciato in estate).

Matteo Lovera, passista-scalatore nato a Torino il 30 gennaio del 2003, vive a Carmagnola e proviene dal Team Bike Tartaggia. Quest’anno ha vinto due gare e si è aggiudicato la Challenge Giancarlo Otelli. Nel biennio tra gli Juniores anche due terzi posti, un quarto e la vittoria del campionato regionale piemontese a fine 2020.

Michael Vanni, corridore adatto a percorsi ondulati e agli sprint di gruppi ristretti, è nato a Brescia l’8 febbraio 2003 e vive a Poncarale. Proviene dall’Aspiratori Otelli, nella quale ha militato solo nel secondo anno tra gli Juniores, chiuso con una decina di piazzamenti fra i primi dieci e una bella vittoria a Bergamo, nell’impegnativo Trofeo Vittorio Giorgi.

Nicola Rossi, piacentino che vive a Pittolo, arriva dalla Piacenza Cycling Academy: è un corridore piuttosto veloce ed esplosivo che ha chiuso questa stagione con una vittoria, quattro secondi e due terzi posti, ottenendo anche la convocazione in Azzurro agli Europei su pista.

Come ogni anno, inseriamo in squadra dei giovani di valore al debutto – spiega il tm Stefano Chiari -, in modo da poterne seguire l’intero percorso di crescita nella categoria. Per loro il 2022 sarà senza particolari pressioni dal punto di vista dei risultati, ma cercheremo di farli inserire al meglio e, com’è accaduto negli ultimi anni, far assaggiare loro qualche gara con i professionisti” 

16/11/2021 – Dopo un ottimo debutto, la collaborazione prosegue: anche nel 2022 sarà Hicari, azienda cremonese di abbigliamento sportivo specializzata nel ciclismo, a fornire tutto l’equipaggiamento da gara (e allenamento) al Team Beltrami TSA-Tre Colli, squadra che per la quarta stagione consecutiva sarà fra le Continental, potendo così prendere parte a numerose gare professionistiche del calendario italiano e internazionale.  

In questo 2021 Hicari ha creato per il Team Beltrami TSA-Tre Colli una divisa bianca, rossa e giallo fluo (con pantaloncini neri) ben riconoscibile in gruppo, ma soprattutto in grado di essere performante al massimo per chi la indossa.
Hicari infatti, i cui prodotti sono tutti rigorosamente made in Italy, ha scelto per il Team Beltrami TSA-Tre Colli i tessuti di alta qualità che puntano a rendere i capi estremamente leggeri e traspiranti. Impegni che proseguiranno nel 2022, forti dei feedback dati dagli atleti e della stretta collaborazione fra la squadra e l’azienda.

Nello shop online di Hicari è possibile trovare tutte le divise originali del Team, ordinarle e riceverle a casa propria in 24 ore lavorative, grazie a spedizioni veloci per garantire il massimo dell’efficienza. La livrea 2022 verrà presentata nelle prossime settimane.

“In questa prima stagione insieme, Hicari ci è stata davvero vicina – spiega Stefano Chiari, tm del Team Beltrami TSA-Tre Colli –, sempre pronta ad esaudire le nostre necessità e ascoltare le nostre esigenze. La qualità del made in Italy è un valore non da poco, ma la cosa più importante è quella di poter avere a che fare con persone che conoscono bene questo sport, hanno entusiasmo, voglia di fare e di crescere costantemente, proprio come noi”.

Siamo entusiasti di confermare la partnership con il Team Beltrami TSA-Tre Colli – dice l’azienda cremonese -. L’anno scorso è stato per noi molto costruttivo e ci ha permesso di gettare le basi per un grande 2022. Abbiamo avuto il piacere di ricevere alcuni ragazzi del Team presso la nostra azienda così da perfezionare gli ultimi dettagli sul nuovo abbigliamento 2022. È sempre bello e motivante mettersi in gioco e siamo pronti per sostenere tutto lo staff con il nostro materiale personalizzato sia tecnico che da riposo! In bocca al lupo a tutta la squadra per questa nuova stagione!”. 

10/11/2021 – In casa Team Beltrami TSA-Tre Colli si sta lavorando già da settimane per la prossima stagione agonistica, che la vedrà per il quarto anno consecutivo fra le Continental italiane, potendo così partecipare ancora a diverse gare professionistiche, da alternare alle più importanti del calendario per Elite e Under 23. Rispetto al 2021, tre sono i corridori confermati nella squadra del team manager Stefano Chiari: si tratta di Matteo Freddi, Thomas Pesenti e Andrea Piras.

Freddi, bresciano classe 2001, nel 2022 sarà alla sua terza stagione tra le fila della formazione emiliana; quinta stagione invece per il parmense Thomas Pesenti, classe 1999, che sarà al primo anno da Elite e metterà così la sua esperienza al servizio della squadra. Per Piras, brianzolo del 2002, la prossima sarà la seconda stagione nel Team Beltrami TSA-Tre Colli, dopo che nel 2021 ha mosso i primi passi nella categoria, concludendo l’anno in crescendo.

Queste tre conferme rappresentano il cosiddetto “zoccolo duro” nella rosa 2022 – spiega il team manager Stefano Chiari -, affiancati da ragazzi giovani, ma anche già esperti della categoria, con i quali proseguiremo il nostro percorso come formazione Continental. Il 2021 ci ha visto partecipare a più di venti gare tra i professionisti, mettendoci in evidenza anche con ragazzi giovanissimi in fughe e traguardi volanti, in ultimo Lorenzo Milesi al Giro dell’Emilia e alla Coppa Bernocchi, che nel 2022 correrà con il Team DSM e al quale auguriamo il meglio. Noi proseguiremo su questa strada, la più adeguata a far crescere i giovani talenti”

Ci ha raggiunti una di quelle notizie che non vorremmo leggere mai e che ci lascia sconvolti: in seguito ad un tragico incidente stradale avvenuto in Piemonte, è morto Enrico Oliviero, un ragazzo di 22 anni che aveva corso con noi nella stagione 2017. La nostra società, con Stefano Chiari, Emanuele Brunazzi, lo staff tecnico, gli sponsor e tutti gli atleti, si stringe al dolore dei famigliari e degli amici di questo sfortunato ragazzo (il primo in piedi a sinistra in questa foto di squadra del 2017), che ricordiamo in particolare per la sua educazione e i modi gentili. Ti sia lieve la terra, Enrico

9/10/2021 – Per il Team Beltrami TSA-Tre Colli è tempo di tornare in gara: domani (domenica 10 ottobre) la squadra del team manager Stefano Chiari sarà al via del 64° Gp di Somma Lombardo – Memorial Giovanni Oldrini, gara per Elite e Under 23 in provincia di Varese.

Un appuntamento che chiude una settimana iniziata lunedì scorso sempre in Lombardia, con l’ottima prestazione a Legnano nella Coppa Bernocchi, che ha visto Lorenzo Milesi (talento classe 2002) vincere due traguardi volanti ed essere per questo premiato sul podio finale.

Ora il ritorno in Lombardia, per una gara dal percorso mosso, di 160 chilometri con partenza alle 11.
Al via, per la formazione biancogiallorossa, ci saranno lo stesso Lorenzo Milesi, Luca Cretti, Andrea Piras, Nicolò Parisini, Matteo Freddi e Thomas Pesenti.

La squadra poi tornerà in scena tra i professionisti mercoledì, 13 ottobre, nel Giro del Veneto, con partenza da Cittadella e arrivo a Padova, gara che torna dopo diversi anni di assenza; mentre venerdì 15, sempre in Veneto, sarà la volta di una curiosa novità, la Serenissima Gravel, prima gara per professionisti con le speciali bici gravel, con partenza da Jesolo e arrivo a Piazzola sul Brenta.

Classe 2002, 19 anni appena, al primo anno tra gli Under 23, ma già capace di mettersi in luce tra i professionisti: sabato al Giro dell’Emilia e oggi alla Coppa Bernocchi, entrambe gare 1.Pro (vinte rispettivamente da Roglic ed Evenepoel, tanto per rendere l’idea), Lorenzo Milesi, bergamasco del Team Beltrami TSA-Tre Colli è stato uno dei protagonisti, nonostante la giovanissima età.
Oggi, alla Coppa Bernocchi di Legnano, Milesi si è aggiudicato due traguardi volanti (motivo per cui è stato premiato sul podio) ed ha tentato più volte di far andare via la fuga nella prima parte di gara, in una giornata segnata dalla pioggia battente e dall’azione dei big nel finale.

Al Giro dell’Emilia, sabato a Bologna, Milesi è stato in fuga per quasi 150 chilometri con altri otto atleti, ripreso solo dopo il primo passaggio sul San Luca, quando i compagni di fuga avevano già quasi tutti mollato.
Due grandi prove che ne confermano il valore e i grandi margini di crescita.

Lorenzo ha fatto veramente due gare maiuscole – sottolinea il tm della Beltrami TSA-Tre Colli, Stefano Chiari -, dimostrando di avere un grande potenziale e di non avere timore reverenziale nei confronti della massima categoria. Con noi si è ambientato in fretta, al Giro d’Italia Under 23 aveva corso da protagonista alcune delle tappe più dure e ora si è messo in luce in due competizioni 1.Pro, di altissimo livello e con grandi campioni. Può avere un grande futuro, siamo orgogliosi del fatto che, per il passaggio fra gli Under 23, abbia scelto la nostra maglia”

Domenica sarà la volta del Piccolo Giro di Lombardia per Under 23, lunedì la Coppa Bernocchi, altra gara professionistica


30/09/2021 – Il prossimo weekend propone uno degli appuntamenti agonistici più prestigiosi fra quelli che vedono al via il Team Beltrami TSA-Tre Colli: si tratta del Giro dell’Emilia, classica per professionisti (arrivata all’edizione numero 104) che va in scena sabato a Bologna e che vedrà in gara tantissimi campioni di livello assoluto (fra cui il vincitore degli ultimi due Tour de France, Tadaj Pogacar).
Da scalare cinque volte, come di consueto, il colle che sovrasta il capoluogo dell’Emilia Romagna, un’aspra salita che conduce al Santuario della Madonna di San Luca. Una gara che sarà trasmessa in diretta televisiva su Raisport. Partenza da Casalecchio di Reno alle 11.15.
Il giorno successivo sarà la volta del 93° Piccolo Giro di Lombardia, gara internazionale per Under 23 a Oggiono, in provincia di Lecco. Partenza alle 11.55, con 169 chilometri da percorrere.
Dopodichè, lunedì, altra importante gara per professionisti, la 102esima Coppa Bernocchi, con partenza (alle 10) e arrivo a Legnano dopo 197 chilometri.

Anche quest’anno saremo al via del Giro dell’Emilia – spiega il tm Stefano Chiari -, una delle gare  più belle e più attese dagli appassionati come dai molti campioni che vi partecipano. Il fatto che i nostri ragazzi possano correre gomito a gomito con loro è un elemento che ne aiuterà la crescita, come del resto ha testimoniato il nostro progetto in questi tre anni fra le Continental. Stesso discorso per la Bernocchi, mentre al Piccolo Lombardia gareggeremo insieme ai migliori Under 23 e cercheremo di fare risultato”

Queste le formazioni del Team Beltrami TSA-Tre Colli:

GIRO DELL’EMILIA (2/10): Giosuè Crescioli, Luca Cretti, Davide De Pretto, Matteo Freddi, Marco Grendene, Lorenzo Milesi, Nicolò Parisini.

PICCOLO GIRO DI LOMBARDIA (3/10): Federico Chiari, Giosuè Crescioli, Davide De Pretto, Marco Grendene, Thomas Pesenti, Andrea Piras.

COPPA BERNOCCHI (4/10): Luca Cretti, Matteo Freddi, Lorenzo Milesi, Nicolò Parisini, Lorenzo Peschi, Thomas Pesenti, Andrea Piras.