Articoli

Super doppietta oggi, 26 novembre 2023, per il Team Beltrami TSA-Tre Colli a San Colombano Certenoli, in provincia di Genova, dove si è svolto il Gp Velovalfontanabuona, gara internazionale di ciclocross: tra gli Elite, successo di Filippo Agostinacchio che nello sprint finale a due ha preceduto Gioele Bertolini. Tra gli Junior invece vittoria di Mattia Agostinacchio. Una grande giornata per i colori del team emiliano
Classifiche complete: https://cyclocross24.com/it/race/15903/

15/10/2023 – Grande giornata a Montecchio Emilia (Reggio) per il Team Beltrami TSA-Tre Colli: nella gara di casa, la Beltrami Cup, gli atleti in maglia biancogiallorossa hanno fatto incetta di vittoria, aggiudicandosi quattro successi, cioè tutte le gare per Junior ed Elite in campo maschile e femminile.
Tra gli Elite uomini la vittoria è andata a Filippo Agostinacchio (campione italiano Under 23 della specialità) che ha preceduto il compagno di colori Samuele Scappini. Il fratello di Filippo, Mattia Agostinacchio, si è invece imposto nella gara per la categoria Junior.
Tra le donne invece, successi per Marta Zanga tra le Elite e per Sofia Guichardaz tra le Junior.
Una giornata dunque da incorniciare dunque per gli atleti diretti da Fabio Agostinacchio.

Molto soddisfatto il team manager della squadra emiliana, Stefano Chiari: “Una bella giornata di sport coronata con quattro vittorie, il meglio che potessimo chiedere. Abbiamo onorato al meglio l’impegno del nostro sponsor Beltrami TSA che non solo incoraggia la nostra attività fuoristrada, ma ha contribuito alla buona riuscita della manifestazione di Montecchio. Con il nostro impegno nel ciclocross la stagione dura praticamente dodici mesi all’anno”.

A Biassono invece la formazione degli stradisti ha concluso la propria annata con la Coppa d’Inverno per Elite e Under 23: la gara è terminata in volata e i ragazzi in maglia biancogiallorossa non sono riusciti ad inserirsi nei dieci, chiudendo una stagione comunque ricca di piazzamenti e impreziosita da quattro vittorie, oltre che da diverse partecipazioni ad importanti gare per professionisti.

15/01/2023 – Podio sfiorato per Federico Ceolin e il Team Beltrami TSA-Tre Colli al campionato italiano ciclocross che si è svolto oggi a Roma (per la precisione sul circuito disegnato ad Ostia Antica). Il veneziano classe 2000, in gara fra gli Elite, ha concluso la sua prova al quarto posto, alle spalle di Filippo Fontana (che ha quindi vestito la maglia tricolore), Filippo Toneatti e Jakob Dorigoni. Questi due hanno preceduto Ceolin di pochi metri. Inevitabile un po’ di rammarico per il podio solo sfiorato, ma c’è anche tanta soddisfazione per aver duellato fino all’ultimo per una medaglia, confermandosi uno dei principali protagonisti del ciclocross italiano (con due vittorie in questa stagione e diversi piazzamenti a livello internazionale).

Peccato per il podio – commenta Ceolin -, ma non ho rimpianti per com’è andata, sono sereno e soddisfatto di aver dimostrato ancora una volta che, con i più forti, ci sono anch’io. Ho provato un paio di volte ad attaccare, ma su questo percorso non si riusciva a fare la differenza. Ce la siamo giocata all’ultimo giro, siamo arrivati tutti in pochi secondi. Avevo perso l’attimo giusto per il primo posto, ma il podio era alla portata. È andata così e, ripeto, non ho particolari rammarichi. So di aver dato tutto, la forma c’è. Ora testa al prossimo impegno, sabato a Cremona”.  

Buoni risultati per la squadra emiliana del team manager Stefano Chiari sono arrivati anche in campo femminile, con Marta Zanga quinta tra le Under 23.
E poi va sottolineato il successo del valdostano Filippo Agostinacchio tra gli Under 23: l’atleta classe 2003 a breve (al termine della stagione del ciclocross) si unirà al Team Beltrami TSA-Tre Colli, con il quale gareggerà anche su strada. Una buona notizia, dunque, anche per la squadra biancogiallorossa, che attende a braccia aperte il campione italiano Under 23 del cross.

11/12/2022 – Ancora una grande prova coronata con un ottimo risultato per Federico Ceolin. L’atleta veneziano classe 2000 di Torre di Mosto ha chiuso oggi al secondo posto il Gp Città di Jesolo, gara internazionale di ciclocross. Una prova alla quale Ceolin teneva particolarmente, disputandosi a pochi chilometri da casa sua. Il portacolori del Team Beltrami TSA – Tre Colli è stato preceduto solo da Filippo Fontana. A completare il podio è stato un altro atleta di grande esperienza internazionale, Gioele Bertolini.
Per Ceolin si tratta dell’ennesimo risultato di prestigio in questa stagione del ciclocross che lo ha visto già due volte primo e spesso nelle primissime posizioni. Giovedì aveva chiuso al quarto posto la gara di Faè di Oderzo, sempre internazionale Uci (facente parte del “Master Cross”, di cui è ancora leader).

“È stata una gara molto molto tecnica, ha vinto chi ha guidato meglio la bici – le parole di Ceolin -. C’era tanto fango e tanto freddo, giornata dura. Nel finale ho controllato la situazione, e non ho mai sentito il secondo posto in pericolo. Sono davvero soddisfatto di questo risultato, che mi porta altri punti Uci e dà seguito a quanto di buono sto facendo in questa stagione del ciclocross. Come ho già detto in precedenza, l’esperienza fatta su strada quest’anno con il Team Beltrami mi sta dando dei vantaggi anche nel cross”.

27/11/2022 – Ancora una vittoria per Federico Ceolin e per il Team Beltrami TSA-Tre Colli nel ciclocross: l’atleta veneziano classe 2000 ha conquistato ieri a San Colombano Certenoli, in provincia di Genova, il Gran Premio Valfontnabuona, gara internazionale di classe 2 Uci.
Una prestazione coi fiocchi per Ceolin, che ha preceduto di 17” Marco Pavan e di 25” Nicolas Samparisi.

“Il giorno prima ho provato il percorso ed era molto viscido – spiega Ceolin -, senza margini d’errore. Pensavo che avrebbe vinto chi sbagliava meno. Poi invece, in gara, anche a causa del vento, è venuta fuori una prova dove contava più la forza, una gara in cui spingere a tutta. Avevo il dubbio di come affrontare gli ostacoli: al primo giro li ho saltati, poi ho accelerato al secondo giro, ho fatto gli ostacoli in bici rischiando un po’, ma guadagnando sui miei avversari. Dopodiché ho spinto e gestito bene il vantaggio. Una gara che mi dà morale e fiducia in vista delle prossime gare in Veneto, alle quali tengo particolarmente: Vittorio Veneto, Faè e Jesolo, tutte vicino a casa mia. Tre grandi appuntamenti con tanti campioni al via. Arrivarci con questa vittoria e i buoni risultati dell’ultimo periodo mi fa essere ottimista”.

Sul campo gara c’era anche il team manager del Team Beltrami TSA-Tre Colli Stefano Chiari, che fa i complimenti a Ceolin: “Federico ha fatto veramente una grande gara, vittoria meritatissima. È in condizione e si vede. Dice che l’allenamento e le gare su strada gli hanno fatto bene anche per il cross, e questo mi fa enormemente piacere: è la piena realizzazione del nostro progetto che prevede integrazione fra strada e fuoristrada”.

Da segnalare anche i buoni piazzamenti di altri due alfieri della formazione emiliana: Fabio Bassignana si è piazzato al nono posto nella gara maschile vinta da Ceolin, mentre Marta Zanga ha chiuso al settimo posto in quella femminile.

17/11/2022 – Medaglia di bronzo, ancora un ottimo risultato per Federico Ceolin nel ciclocross. Il veneto classe 2000, alfiere del Team Beltrami TSA-Tre Colli, si è piazzato al terzo posto del Grand Prix X-Bionic di Samorin, in Slovacchia, gara internazionale di classe 2 Uci.
Ceolin è stato preceduto solo dal campione nazionale polacco Marek Konwa e dal giovane talento belga Victor Van de Putte. Per Ceolin, unico italiano in gara, un altro grande risultato dopo la vittoria della gara internazionale di Brugherio, lo scorso 29 ottobre.

“Sono partito in seconda fila, e l’avvio era stretto, ma ho recuperato ben presto le posizioni – le parole di Ceolin -. Stavo bene, me ne sono reso conto subito, ma al tempo stesso ho notato che anche chi mi precedeva era in condizione. Ho sempre tenuto a tiro Konwa e Van de Putte, ma non sono riuscito a rimontare per una dozzina di secondi, anche perché il percorso era veloce. Sono davvero contento della mia prestazione, perché mi hanno battuto solo due atleti di alto livello e reduci da vittorie nell’ultimo periodo”.

E sabato l’atleta veneto sarà in gara ancora a Samorin, nella gara internazionale di Classe 1 Uci, mentre domenica farà subito rientro in Italia per partecipare al Master Cross di Bologna.

5 NOV 22 – Team Beltrami TSA – Tre Colli grande protagonista della Val d’Enza Cx Cup, gara di ciclocross che si è svolta oggi a Montecchio Emilia (RE) ed era valida come prova unica del campionato regionale di ciclocross dell’Emilia-Romagna.

La squadra del team manager Stefano Chiari, che da questa stagione del ciclocross ha tesserato anche specialisti della disciplina come Fabio Bassignana e Marta Zanga, ha conquistato la vittoria nella categoria Open femminile con l’atleta bergamasca, bravissima nello staccare tutte le avversarie e arrivare solitaria al traguardo, facendo sua anche la maglia giallorossa di campionessa regionale.
Il corridore piemontese invece s’è piazzato secondo tra gli Open uomini, preceduto solo da Luca Paletti.
Grande giornata dunque per la squadra biancogiallorossa, che fra l’altro correva a due passi da casa. Risultati che rafforzano il progetto fuoristrada del Team Beltrami TSA-Tre Colli, come spiega il tm Chiari: “Stiamo portando avanti e ampliando il settore fuoristrada all’interno della nostra squadra. Dopo la vittoria di Ceolin a Brugherio, ecco altri due bei risultati con Marta e Fabio, due specialisti del ciclocross. Allargare i nostri orizzonti ci sta dando nuove opportunità, così come noi le diamo ai ragazzi che tesseriamo, in un importante percorso di crescita che vale sia per noi come squadra, sia per loro come atleti”.