Articoli

12/04/2019 – Altro weekend di grandi classiche del calendario dilettantistico per il Team Beltrami TSA – Hopplà – Petroli Firenze, che inizierà nuovamente dal Parmense e più precisamente da Collecchio, sede domani della 23^ edizione del Trofeo Edil C, gara internazionale per Under 23. Il giorno successivo la squadra del team manager Stefano Chiari sarà al via della Vicenza-Bionde, gara Nazionale per Elite e Under 23, mentre martedì sarà la volta di una gara particolarmente suggestiva e significativa del calendario toscano, la Coppa Fiera di Mercatale, a Mercatale Valdarno, per Elite e Under 23.

Domani, nella gara di Collecchio, saranno cinque gli atleti al via per ogni squadra, e il Team Beltrami TSA – Hopplà – Petroli Firenze verrà rappresentato dai colombiani Sebastian Castano e Nacho Montoya, dal toscano Tommaso Fiaschi (recentemente terzo alla Milano-Busseto e ottavo a Castiglion Fibocchi), dal pavese Nicolò Parisini e dal parmense Thomas Pesenti, diretti Roberto Miodini e Orlando Maini. 149 i chilometri da percorrere, con partenza alle 13. Due i circuiti: il primo, che comprende i Boschi di Carrega, è da ripetere 7 volte, mentre quello finale, con il ripido strappo di Segalara, verrà affrontato quattro volte. 
Domenica invece la Vicenza – Bionde partirà da Bionde di Salizzole alle 14.10 e saranno 173 i chilometri da percorrere, di cui gli ultimi 100 praticamente tutti pianeggianti. A questo impegno prenderanno parte il romagnolo Matteo Domenicali e Filippo Baroncini, il velocista brianzolo Davide Ferrari, il colombiano Wilson Estiben Pena, poi ancora Fiaschi, Parisini e Montoya.

Infine, martedì, a Mercatale Valdarno la 60^ edizione della classica aretina prenderà il via alle 13.15, con 155 chilometri da percorrere. La formazione giallogrigiorossa verrà definita dopo le gare di domani e domenica.
Intanto è arrivata una nuova convocazione dalla nazionale slovacca per Matus Stocek, che domani sarà al via del Giro delle Fiandre Under 23, dopo aver già preso parte alla Gand-Wevelgem. Un bel riconoscimento (personale, ma anche per tutto il Team) e la possibilità per lui di gareggiare su percorsi lungo i quali è stata scritta la storia del ciclismo.

TROFEO EDIL C (COLLECCHIO, 13/4): Sebastian Castano, Tommaso Fiaschi, Nacho Montoya, Nicolò Parisini, Thomas Pesenti.

VICENZA – BIONDE (BIONDE DI SALIZZOLE, 14/4): Filippo Baroncini, Matteo Domenicali, Davide Ferrari, Tommaso Fiaschi, Nacho Montoya, Nicolò Parisini, Wilson Estiben Pena. 

Ultimo appuntamento “casalingo” domani per il Team Beltrami Tsa – Argon 18 – Tre Colli, in gara a Collecchio per la 82^ edizione della Coppa Collecchio, classica di chiusura del calendario parmense (la stagione dei Dilettanti andrà invece ancora avanti per circa un mese).

Alla manifestazione organizzata dalla Virtus Collecchio saranno in gara Elite e Under 23, i quali dovranno percorrere un tracciato che in totale misura 146 chilometri, frutto di due circuiti: il primo, quello che prevede la salita di Boschi di Carrega, va ripetuto 8 volte, mentre il secondo, con l’ascesa di Segalara, sarà affrontato 3 volte nel finale.
Una gara indubbiamente impegnativa, nella quale la squadra biancorossonera del presidente Emanuele Brunazzi e del team manager Stefano Chiari cercherà di mettersi in mostra fin dalle prime battute. Saranno nove gli uomini a disposizione del ds Roberto Miodini per la gara di domani, tra cui Debenedetti, Tarozzi e Mattio, i quali si sono fatti notare ieri nel Piccolo Giro dell’Emilia, gara bolognese nella quale tuttavia non è arrivato il piazzamento tra i primi dieci.

Programma dell’82^ Coppa Collecchio (Parma), 146 km, partenza ore 13.

Percorso: Collecchio (partenza/arrivo Viale Libertà), Via Nazionale Ovest, Via Conventino, Loc. Pifferi, Str. Olmo, Talignano, Pontescodogna, Collecchio – 8 giri – Collecchio (partenza/arrivo Viale Libertà), Via Nazionale Ovest,,Via Conventino, Loc. Pifferi, Str. Olmo Talignano, Poggio di Segalara (GPM) Gaiano, via Ripa,via Fainardi, ss. 62 Cisa ,Pontescodogna, Collecchio – 3 giri.

Convocati: Michele Bertaina, Davide Debenedetti, Filippo Fiorelli, Rino Gasparrini, Giosué Mattio, Moreno Giampaolo, Kevin Pasini, Christian Scerbo, Manuele Tarozzi.