Articoli

Staff tecnico del Team Beltrami Tsa – Argon 18 – Tre Colli tutto confermato per la stagione 2018: il presidente Emanuele Brunazzi e il team manager Stefano Chiari hanno infatti rinnovato la fiducia ai direttori sportivi Roberto Miodini, Enea Farinotti e Daniele Contrini, così come proseguirà il rapporto con preziosi collaboratori quali Luca Montanari (dirigente accompagnatore), Andrea Marchi (meccanico) e Andrea Benassi (addetto al parco mezzi, che tra l’altro è stato ampliato in questi giorni).

“Ci è sembrato quasi naturale confermare il nostro staff tecnico per la prossima stagione – spiega il presidente Brunazzi -. Composto da persone che tengono molto a questa squadra e che hanno voglia di dare il meglio di sé affinché il Team Beltrami continui a crescere. Ognuno di loro porta la sua personale esperienza, le sue capacità e la sua passione per questo sport e per il lavoro con i giovani: un gruppo affiatato e in sintonia, dove non esistono personalismi ma solo condivisione e grande voglia di fare. Anche in queste settimane di “stacco” hanno lavorato per iniziare subito a pianificare la prossima stagione, senza lasciare nulla al caso”.

Dopo aver ampliato e completato il parco corridori per la stagione 2017, con 16 elementi a disposizione, il Team Beltrami Tsa – Argon 18 – Tre Colli annuncia anche l’ingaggio del direttore sportivo Daniele Contrini, che andrà così ad affiancare in questo ruolo Giancarlo Raimondi, confermato per la seconda stagione sull’ammiraglia della squadra dilettantistica emiliana.

Bresciano di Gardone Val Trompia, classe 1974, Contrini può vantare una lunga esperienza come ciclista professionista: ha militato nella massima categoria per 13 stagioni, dal 1996 al 2008, vestendo maglie importanti come quelle della Brescialat-Liquigas, della Gerolsteiner e della Tinkoff. Come direttore sportivo invece ha un’esperienza quadriennale tra gli Juniores, categoria nella quale ha anche conquistato il tricolore nel 2014 con Davide Plebani. Al Team Beltrami Tsa – Argon 18 – Tre Colli dunque, Contrini ritroverà proprio Plebani, uno dei pezzi pregiati della campagna acquisti del presidente Emanuele Brunazzi e del team manager Stefano Chiari, ma anche altri elementi che ha già seguito in passato.

Fin da quando ho conosciuto la dirigenza – dice Contrini – ho notato che qui c’è lo spirito giusto. Ci ho messo pochissimo ad accettare questo incarico e sono felicissimo che una società come questa mi abbia voluto. Abbiamo corridori di spessore, con un potenziale importante e, dal primo approccio che ho avuto con loro, ho visto grande entusiasmo. Conosco Giancarlo Raimondi da tanti anni, abbiamo anche corso nella stessa squadra tra i professionisti, per cui ci sono tutte le premesse per fare un buon lavoro e dar modo ai ragazzi di esprimere le grandi qualità che hanno”.

La squadra è cresciuta come numero di corridori ed era dunque logico dotarla di un altro direttore sportivo – spiega il team manager Stefano Chiari -. Abbiamo puntato su Daniele perché, a parte l’aver già seguito alcuni dei nostri ragazzi in passato, conosce anche Raimondi e sono convinto che troveranno immediatamente il giusto feeling. Oltre ad aver una lunga esperienza tra i professionisti, ha dimostrato di saper tirare fuori il meglio dai giovani, e noi ne abbiamo di valore. Ora possiamo veramente dire di aver completato il team per il 2017”.

nella foto: il team manager Stefano Chiari con Daniele Contrini