Articoli

11/10/2020 – Ancora un ottimo risultato e un podio per Filippo Baroncini, terzo quest’oggi nel 69° Gran Premio Del Rosso, gara Nazionale per Elite e Under a Montecatini Terme, in provincia di Pistoia.
L’atleta romagnolo classe 2000, vincitore due settimane fa del Memorial Polese a Santa Maria del Piave, ha vinto la volata del gruppo al termine di 167 chilometri piuttosto tirati e condizionati dalla pioggia. La classica toscana è andata a Michele Gazzoli della Colpack, solitario al traguardo, che ha preceduto il compagno di squadra Luca Rastelli, il quale ha anticipato di un soffio il gruppo in rimonta, regolato appunto da Baroncini.
Per il Team Beltrami TSA – Marchiol è da sottolineare anche la prestazione del bolognese Gregorio Ferri, in fuga con altri due atleti nella principale azione della gara, che ha toccato un vantaggio massimo di 2’50”, prima di essere annullata nelle fasi finali.

“Stiamo chiudendo bene questa stagione così anomala – spiega il ds Roberto Miodini -. Filippo è salito ancora una volta sul podio, offrendo una prestazione di spessore. C’è anche un po’ di rammarico perché il risultato avrebbe potuto essere pure migliore, ma comunque non ci possiamo lamentare. Bravo anche Ferri, che è stato al vento per tanti chilometri con un’azione davvero pregevole. Torniamo a casa da una delle classiche più belle del calendario toscano con un terzo posto di valore e pensiamo ora alle ultimissime gare che ci restano”.

09/10/2020 – Il Team Beltrami TSA – Marchiol si prepara a tornare in Toscana: domenica infatti la squadra del team manager Stefano Chiari parteciperò al 69° Gran Premio Del Rosso di Montecatini Terme, in provincia di Pistoia, storica gara Nazionale per Elite e Under 23.

Alla prova prenderanno parte il bolognese Gregorio Ferri, il parmense Thomas Pesenti, il pavese Nicolò Parisini, il ravennate Filippo Baroncini, e Giosuè Crescioli, l’unico toscano della squadra.
La gara si snoda su un tracciato di 167 chilometri e prevede il ritrovo all’Ippodromo Sesana, con partenza alle 11.40 da Viale Verdi e arrivo attorno alle 16.

“I ragazzi stanno bene, veniamo da un buon periodo – spiega il tm Chiari -. Anche se domenica scorsa al Piccolo Lombardia non abbiamo fatto risultato, il giorno precedente avevamo colto un buon ottavo posto con Matus Stocek al Trofeo del Valdarno. Il Del Rosso è una gara dalla grande tradizione, dove vogliamo lasciare il segno, anche perché sarà una delle ultime occasioni di questa strana stagione”.