Articoli

Bravi e sfortunati, oggi nella prima tappa del Giro di Romagna per Dante Alighieri (da Riccione a Gradara, 118 km con arrivo su uno strappo), i ragazzi del Team Beltrami TSA-Tre Colli: Nicolò Parisini, in fuga da una cinquantina di chilometri con un drappello di 9 (poi rimasti davanti in 5), è stato ripreso dal gruppo a soli 500 metri dal traguardo.
“Stavo benissimo – le sue parole a caldo – e ci credevo, purtroppo siamo stati ripresi a mezzo chilometro dal traguardo e c’è tanto rammarico. Ma voglio sfruttare questa condizione e ci riproverò…”
Parisini ha concluso la prova nel gruppo principale, come anche Lorenzo Milesi e Marco Grendene. Un po’ più indietro Luca Cretti e Thomas Pesenti, vittime di cadute in momenti diversi della gara. Fortunatamente i due atleti se la sono cavata solo con qualche botta ed escoriazione, ma nulla di preoccupante.
La vittoria è andata a Francesco Romano della Palazzago, che è anche il primo leader della gara.