Articoli

26/04/2021 – Si è concluso ieri a Ravenna, con una volata di gruppo, il Giro di Romagna per Dante Alighieri, gara in quattro tappe per Elite e Under 23 che ha ricordato il Sommo Poeta. Una manifestazione alla quale ha preso parte anche il Team Beltrami TSA-Tre Colli, capace di mettersi in mostra soprattutto nella prima frazione, da Riccione a Gradara. Uno dei principali protagonisti è stato infatti il pavese classe 2000 Nicolò Parisini, in fuga da 50 chilometri dal traguardo con altri otto corridori, poi rimasti in cinque, purtroppo ripresi dal gruppo a 500 metri dal traguardo, sullo strappo finale.
Tanti i rammarichi, perché l’azione sembrava poter andare in porto, ma la rimonta del plotone non ha lasciato scampo alle speranze di Parisini e degli altri in fuga.
Parisini ha poi ben figurato anche nella terza tappa, la più dura, con arrivo in salita al Castello di San Leo: il pavese, che non è uno scalatore puro, ha chiuso la prova in 14^ posizione.
Nell’ultima tappa invece, quella con arrivo in volata a Ravenna (poco distante dalla tomba di Dante), il parmense Thomas Pesenti si è buttato nello sprint, chiudendo 19°.
A vincere la gara è stato lo spagnolo Juan Ayuso, che si è aggiudicato anche le due tappe centrali.
Si è conclusa così la lunga trasferta romagnola della squadra diretta da Orlando Maini e Roberto Miodini, che da sabato 17 soggiornavano al Lungomare Bike Hotel di Cesenatico, struttura che è partner del Team Beltrami TSA-Tre Colli e che non ha fatto mancare nulla alle esigenze della squadra.

Il bilancio del ds Roberto Miodini: “Un vero peccato non essere riusciti a centrare il risultato nella prima tappa, perché Nicolò (Parisini, ndr) era stato bravissimo e ha confermato di avere una gran condizione. Purtroppo però una gara è fatta di tante variabili, che stavolta non ci hanno detto bene. Sempre in quella tappa, Pesenti è incappato in una caduta, con la quale ha dovuto fare i conti nei giorni successivi. Nel complesso, i ragazzi si sono ben comportati, ci è mancato solo un risultato importante, ma se pensiamo che la prima frazione è andata a Francesco Romano, ex professionista con la Bardiani, le altre due ad Ayuso, un talento che ha già un contratto con un World Team, e l’ultima era una volata, a noi poco adatta perché privi di un velocista, era difficile centrare il bersaglio grosso. Resta la consapevolezza di esserci andati vicini e quindi di dover continuare su questa strada. Ci tengo anche a ringraziare, a nome di tutto il team, il Lungomare Bike Hotel per l’accoglienza e la disponibilità di questi giorni, veramente un valore aggiunto per noi”.

18/04/2021 – Buonissimo piazzamento quest’oggi per il Team Beltrami TSA-Tre Colli, con Luca Cretti che ha concluso al quinto posto il Trofeo Città di Meldola, nel Cesenate, gara resa dura salita di Teodorano, ripetuta cinque volte nel finale.
La corsa, disputata in parte sotto la pioggia, è stata vinta dal lucano Verre, che ha preceduto Garofali (in gara con la Nazionale). I due, scattati quando mancavano poco più di due chilometri al traguardo, hanno anticipato di pochi metri un gruppo di circa venti uomini, fra cui Cretti, che ha centrato la quinta piazza.
Per l’atleta bergamasco di Sovere, classe 2001, è il primo piazzamento in top-5 in questa stagione. Si era gettato nella mischia anche ieri a Mordano, nel 100° Anniversario Antonio Placci, ma il gruppo era più nutrito e – non essendo un velocista puro – non era riuscito ad andare oltre il 17° posto.  
L’altra metà della squadra oggi era impegnata nell’internazionale di San Vendemiano, dove Nicolò Parisini ha concluso nel gruppo principale, arrivato dopo i primi due plotoncini che si sono aggiudicati i piazzamenti di maggior rilievo.

La gara si è rivelata dura – ha detto Cretti -, motivo ulteriore per essere soddisfatto di questo piazzamento. Un bel risultato che dà morale, ora cerchiamo di continuare a crescere”

Ora un giorno di pausa e poi, martedì, si riprende con la Strade Bianche di Romagna, con partenza (alle 13) e arrivo (dopo 136 km in parte su strade non asfaltate) nel suggestivo borgo di Mondaino, in provincia di Rimini.
Per il Team Beltrami TSA-Tre Colli saranno in gara Lorenzo Balestra, Luca Cretti, Marco Grendene, Andrea Piras e Davide De Pretto.
Da giovedì 22 a domenica 25 si correrà poi il Giro di Romagna per Dante Alighieri: prima tappa da Riccione a Gradara, seconda da Bellaria Igea Marina a Santa Sofia, terza da Cattolica a San Leo, quarta con partenza e arrivo a Ravenna.
Una serie di gare nelle quali il Team fa base al Lungomare Bike Hotel di Cesenatico, struttura ideale per le squadre di ciclismo, già sede dei ritiri di molti World Teams negli ultimi anni, partner del Team Beltrami TSA-Tre Colli.