Articoli

26/08/2020 – Il Team Beltrami TSA – Marchiol si appresta ad affrontare il periodo più intenso della stagione: da sabato infatti la squadra veneto-emiliana del tm Stefano Chiari sarà impegnata contemporaneamente su più fronti, fra gli Under 23 e i professionisti.
Sabato sarà la volta del Trofeo Matteotti a Pescara, gara per professionisti, nella stessa giornata in cui, ad Urbino, scatterà il Giro d’Italia Under 23, che si concluderà il 5 settembre. Domenica, a Cesenatico, il calendario professionistico prosegue con il Memorial Marco Pantani e poi, dopo un giorno di pausa, da martedì a venerdì (4 settembre) ecco la Settimana Internazionale Coppi e Bartali, composta da quattro frazioni piuttosto impegnative.

Da segnalare il debutto tra i professionisti per il bergamasco classe 2001 Luca Cretti (che disputerà Matteotti, Pantani e “Coppi e Bartali”) e per il suo coetaneo Leonardo Dalla Costa (che disputerà Matteotti e Pantani), vicentino, figlio della compianta Valeria Cappellotto, campionessa italiana su strada fra le Elite nel 1999. Alla “Coppi e Bartali” sarà in gara anche il fiorentino Giosuè Crescioli, altro 2001, che ha debuttato tra i pro’ al Giro dell’Emilia.
Al Giro, quella del Team Beltrami TSA – Marchiol sarà una delle formazioni più giovani in gara, con tre atleti del 2001 (Raccani, Chiari e Freddi), due del 2000 (Baroncini e Grendene) e uno del ’98 (Orlandi).

La contemporaneità di tutte queste gare ci costringe a dividere la squadra – spiega il team manager Stefano Chiari -, ma cercheremo ovviamente di fare del nostro meglio e daremo l’opportunità a tanti ragazzi al primo anno fra gli Under 23 di correre il Giro o di disputare gare importanti con i professionisti. Per loro sarà indubbiamente una prova impegnativa, ma anche un’esperienza che li farà crescere tanto sotto tutti i punti di vista. D’altra parte, con la situazione che si è venuta a creare a causa del Covid, è già tanto che queste corse si disputino, ed era inevitabile che ci sarebbero state delle sovrapposizioni. Non possiamo che ringraziare gli organizzatori per l’impegno che ci stanno mettendo, nonostante tutte le difficoltà del caso”.

LE FORMAZIONI:

GIRO D’ITALIA UNDER 23 (29 agosto – 5 settembre): Filippo Baroncini (2000), Federico Chiari (2001), Matteo Freddi (2001), Marco Grendene (2000), Massimo Orlandi (1998), Simone Raccani (2001).

TROFEO MATTEOTTI (Pescara, 29 agosto): Luca Cretti (2001), Leonardo Dalla Costa (2001), Gregorio Ferri (1997), Nicolò Parisini (2000), Thomas Pesenti (1999), Matus Stocek (1999).

MEMORIAL MARCO PANTANI (Cesenatico, 30 agosto): Luca Cretti (2001), Leonardo Dalla Costa (2001), Gregorio Ferri (1997), Nicolò Parisini (2000), Thomas Pesenti (1999), Matus Stocek (1999).

SETTIMANA INTERNAZIONALE COPPI E BARTALI (1-4 settembre): Giosuè Crescioli (2001), Luca Cretti (2001), Gregorio Ferri (1997), Nicolò Parisini (2000), Thomas Pesenti (1999), Matus Stocek (1999).

19/9/2019 – Dopo lo scorso weekend, andato in archivio con la partecipazione del Team Beltrami TSA – Hopplà – Petroli Firenze a due grandi appuntamenti del calendario professionistico quali Coppa Agostoni e Coppa Bernocchi, anche il prossimo vedrà la squadra del team manager Stefano Chiari al via di due classiche del calendario italiano: sabato il Memorial Marco Pantani – Gp Sidermec in Romagna, domenica il Trofeo Matteotti a Pescara.
La gara in memoria del Pirata di Cesenatico partirà da Castrocaro Terme e Terra del Sole alle 11.30 e si concluderà sul lungomare di Cesenatico dopo 199,8 chilometri, nei quali verranno affrontate la salita di Rocca della Caminate, Monte Cavallo e, per quattro volte, l’ascesa di Montevecchio.
A comporre la formazione in maglia giallogrigiorossa saranno i due romagnoli (classe 2000) Matteo Domenicali e Filippo Baroncini (entrambi della provincia di Ravenna, il primo di Castel Bolognese e il secondo di Massa Lombarda), il senese Tommaso Fiaschi, il parmense Thomas Pesenti, il pavese Nicolò Parisini e i colombiani Sebastian Castano e Wilson Estiben Pena.
Saranno diretti da Orlando Maini, per il quale il Memorial Pantani rappresenta un appuntamento speciale, avendo diretto il Pirata ai tempi della Mercatone Uno, compresa la stagione ’98 dell’accoppiata Giro – Tour.
Il giorno seguente, in Abruzzo, l’unica variazione sarà l’inserimento del colombiano Nacho Montoya al posto di Fiaschi, con Roberto Miodini in ammiraglia. Il “Matteotti” prenderà il via alle 11.15 e prevede 195 chilometri di gara, tutti su un circuito di 15 chilometri da ripetere 13 volte, con la salita di Montesilvano Colle che farà la differenza. Arrivo posto sul lungomare di Pescara.

Agostoni e Bernocchi ci hanno dato segnali positivi – commenta il team manager Stefano Chiari -. Addirittura nella seconda abbiamo piazzato Parisini e Baroncini subito a ridosso dei primi venti, il che rappresenta una grande soddisfazione perché si tratta di due ragazzi classe 2000, al primo anno fra gli Under 23, che evidentemente si stanno inserendo nel professionismo nella maniera che volevamo e sulla quale abbiamo basato il nostro progetto. Ora sotto con due gare estremamente dure, che serviranno a far crescere ancora i ragazzi”.

Entrambe le gare saranno trasmesse in differita su Raisport (alle 19) e sulla piattaforma PMG (www.pmgsport.it, alle 17).

MEMORIAL MARCO PANTANI (21/9): Filippo Baroncini, Sebastian Castano, Matteo Domenicali, Tommaso Fiaschi, Nicolò Parisini, Wilson E. Pena, Thomas Pesenti.
TROFEO MATTEOTTI (22/9): Filippo Baroncini, Sebastian Castano, Matteo Domenicali, Nacho Montoya, Nicolò Parisini, Wilson E. Pena, Thomas Pesenti.