Articoli

19/04/2024 – Torna a disputarsi domenica (21 aprile), dopo alcuni anni di assenza, il Giro della Romagna per professionisti. Si tratta dell’edizione numero 87, alla quale prenderà parte anche il Team Beltrami TSA-Tre Colli, una delle 20 formazioni al via.
La gara partirà da Lugo, in provincia di Ravenna, per concludersi  a Castrocaro Terme e Terra del Sole (Forlì Cesena).

Dopo la partenza da Piazza Baracca/Corso Matteotti a Lugo (ufficiosa alle 10.50, ufficiale alle 11), l’87° Giro della Romagna percorrerà 129 di corsa pianeggianti, toccando numerosi comuni colpiti dall’alluvione a maggio 2023, per poi entrare a 67 km dalla conclusione nel circuito finale di 12,5 km a Castrocaro Terme e Terra del Sole, da percorrere per 5 giri, con la presenza del GPM di Bagnolo, salita di 3,7 km con una pendenza media del 5,7%. L’ultimo dei cinque transiti in cima a Bagnolo sarà a 11 km dal traguardo di via Marconi a Castrocaro Terme e Terra del Sole.

Questa la formazione del Team Beltrami TSA-Tre Colli al via: Alex Raimondi, Andrea Biancalani, Michael Vanni, Nicola Rossi, Valentino Kamberaj, Filippo Agostinacchio e Simone Impellizzieri.

5/4/2024 – Weekend tutto in Emilia-Romagna per il Team Beltrami TSA-Tre Colli, che domani (sabato 6 aprile) sarà alla 74^ Milano – Busseto, in provincia di Parma (anche la partenza è dalla città di Verdi), e domenica (7 aprile) alla 48^ Coppa Caduti di Reda, a Reda di Faenza, in provincia di Ravenna.
La prima è una gara Nazionale per soli Under 23, la seconda vedrà invece al via anche gli Elite.

La Milano-Busseto prevede un percorso di 149 chilometri con partenza alle 13.20 dalla piazza centrale del Paese e arrivo su viale Pallavicino. La gara, pur con alcune salite nella parte centrale del tracciato, negli ultimi anni si è conclusa anche con volate di gruppi numerosi. Dipenderà dall’interpretazione che ne daranno i 200 corridori al via. È anche prevista la diretta streaming dalle 16 circa sul sito ciclismoweb.net.

La Coppa Caduti di Reda prenderà il via alle 13.15 e saranno 155 i chilometri da percorrere, con diversi gran premi della montagna che, in passato, hanno reso mediamente selettiva questa gara.

Queste le formazioni del Team Beltrami TSA – Tre Colli per le due gare

MILANO-BUSSETO (6 APRILE): Valentino Kamberaj, Michael Vanni, Nicola Rossi, Gabriel Fede, Giacomo Tagliavini e Filippo Agostinacchio.

COPPA CADUTI DI REDA (7 APRILE): Alex Raimondi, Andrea Biancalani, Simone Impellizzeri, Filippo Quintavalla, Gabriel Fede e Samuele Scappini.

30/03/2024 – Doppio appuntamento in Veneto con gare internazionali under 23 per il Team Beltrami TSA-Tre Colli: lunedì, nel giorno di “Pasquetta”, la formazione biancogiallorossa sarà in gara all’85esima edizione del Giro del Belvedere a Villa di Cordignano (Treviso), mentre il giorno successivo, martedì 2 aprile, sarà la volta del 61esimo Palio del Recioto a Negrar (Verona).

La gara trevigiana di lunedì misura 168 km con partenza alle 13,15, mentre il Palio del Recioto prenderà il via alle 13.30 e saranno 148 i chilometri da percorrere.
Due gare prestigiose su tracciati piuttosto impegnativi, nei quali cercheranno di distinguersi i giovani Under 23 del Team Beltrami TSA-Tre Colli.

Queste le formazioni al via delle due gare:
GIRO DEL BELVEDERE (1 APRILE): Valentino Kamberaj, Nicola Rossi, Michael Vanni, Gabriel Fede e Samuele Scappini
PALIO DEL RECIOTO (2 APRILE): Filippo Quintavalla, Giulio Giraudo, Giacomo Tagliavini, Michael Vanni e Gabriel Fede.

22/03/2024 – Dopo la trasferta in Francia, con due gare tra i professionisti nello scorso weekend (Classic Loire Atlantique e Cholet Agglo Tour), il Team Beltrami TSA-Tre Colli è pronto a tornare in gara in Italia, domani (sabato 23 marzo) a Ceresara, in provincia di Mantova, per il 73° Gp Fiera della Possenta – 15° Memorial Cav. Enzo Bertoni, gara che si disputa su un circuito pianeggiante.
La formazione biancogiallorossa vi prenderà parte con i suoi giovani del primo e secondo anno (come da regolamento, trattandosi di gara regionale): Samuele Scappini, Valentino Kamberaj, Filippo Quintavalla, Giulio Giraudo e Giacomo Tagliavini. Il percorso misura complessivamente 116 km, la partenza è fissata per le 14.30.
Le gare francesi, nelle quali la squadra si è ben comportata (da segnalare anche una lunga fuga con Alex Raimondi tra i protagonisti nella Classic Loire Atlantique), hanno purtroppo lasciato in eredità un brutto infortunio per Edoardo Burani, che ha riportato la frattura del radio in seguito ad una caduta. I temi di recupero saranno da valutare nelle prossime settimane.

Altre due gare tra i professionisti per il Team Beltrami TSA-Tre Colli

14/03/2024 – Nuova e importante trasferta francese per il Team Beltrami TSA-Tre Colli, che sarà in gara tra i professionisti sabato e domenica (16 e 17 marzo), rispettivamente nella Classic Loire Atlantique e nel Cholet Agglo Tour. Gare che vedranno al via anche diversi World Teams. La prima si corre con partenza e arrivo a Le Haye Fouassiere, la seconda invece a Cholet, entrambe nella regione dei Paesi della Loira.
La prima gara misura 182 km, la seconda invece si disputa sulla distanza di 205 chilometri, entrambe su percorsi mossi.

Questa la squadra a disposizione dei direttori sportivi Roberto Miodini e Leo Peters: Gabriel Fede, Edoardo Burani, Alex Raimondi, Giacomo Tagliavini, Andrea Biancalani, Simone Impellizzieri, Nicola Rossi e Valentino Kamberaj.
Di questi otto, in ciascuna gara correranno sette corridori. L’esatta definizione delle due formazioni sarà stabilita nelle prossime ore.

“Dopo il Gp La Marsigliese e il Tour de la Provence, per noi è un orgoglio essere stati nuovamente invitati a gare professionistiche in terra francese – le parole del diesse Miodini -. Stiamo svolgendo un calendario che è l’ideale per una formazione Continental, consentendo ai nostri giovani di fare esperienze importanti, che arricchiscono il loro bagaglio tecnico. Anche in questo weekend ci confronteremo con tanti corridori del World Tour e questo non può che farci bene”.

8/3/2024 – Il Team Beltrami Tsa- Tre Colli torna in gara domani, sabato 9 marzo, a San Pietro in Gu, in provincia di Padova, per il Trofeo Alessandro Bolis, gara che prenderà il via alle 13,30.
150 i chilometri in programma che saranno suddivisi in sei tornate iniziali di 22,5 chilometri ciascuna, disegnate tra gli abitati di San Pietro in Gu, Carmignano di Brenta, Gazzo Padovano e Grantorto. Gran finale sull’anello cittadino di San Pietro in Gu di appena 3 chilometri, caratterizzato anche da un passaggio sul ciottolato di Piazza Prandina, che dovrà essere ripetuto per altre cinque volte.

Questa la formazione della squadra emiliana per la gara di domani: Valentino Kamberaj, Filippo Quintavalla, Simone Impellizzieri, Giacomo Tagliavini, Michael Vanni, Andrea Biancalani e Nicola Rossi.

In seguito a questo impegno, la squadra è attesa da due gare in Francia tra i professionisti, la Classic Loire Atlantique e il Cholet Agglo Tour, il 16 e il 17 marzo prossimi.

22/02/2024 – Tempo delle prime gare stagionali in Italia per il Team Beltrami TSA-Tre Colli: sabato (24 febbraio) la formazione emiliana sarà al via della 100^ Coppa San Geo nel Bresciano, mentre domenica sarà ai nastri di partenza del 3° Gp Misano 100, a Misano Adriatico, in terra romagnola. Entrambe sono gare Nazionali per Elite e Under 23.

Due impegni che arrivano dopo quelli già svolti in Francia, tra i professionisti, tra fine gennaio e i primi di febbraio: il Gp La Marsigliese e il Tour de La Provence, gara in quattro tappe.

Quella di sabato nel Bresciano sarà una gara particolarmente importante: la Coppa San Geo è la grande classica di apertura del calendario dei “Dilettanti”, e quest’anno celebra l’edizione numero cento.
Partenza da Ponte San Marco alle 12.30 e arrivo a San Felice dopo 157 km ondulati (diretta streaming sul sito tuttobiciweb.it).
A Misano Adriatico invece il percorso si snoderà tutto all’interno del circuito motoristico “Marco Simoncelli”, per un totale di 25 giri e 105 chilometri, che nelle edizioni precedenti hanno visto l’epilogo in volata.

Queste le formazioni del Team Beltrami TSA-Tre Colli al via:


COPPA SAN GEO (24/2): Andrea Biancalani, Edoardo Burani, Gabriel Fede, Alex Raimondi, Giacomo Tagliavini e Michael Vanni.

GP MISANO ADRIATICO (25/2): Andrea Biancalani, Edoardo Burani, Gabriel Fede, Valentino Kamberaj, Filippo Quintavalla e Nicola Rossi.

21/01/2024 – Tredici atleti, di cui sei nuovi, compresi quattro provenienti dalla categoria Juniores: è la composizione del Team Beltrami TSA – Tre Colli per la stagione 2024. La squadra Continental emiliana è stata presentata ieri sera alla discoteca “Sali & Tabacchi” di Reggio Emilia, nel corso di una serata che ha visto sfilare sul palco tutte le squadre sponsorizzate dalla Beltrami TSA, tenute a battesimo da Graziano Beltrami.
La formazione dei manager Stefano Chiari ed Emanuele Brunazzi si appresta ad iniziare la sua nona stagione, la sesta come Continental, status che le permetterà ancora di partecipare a diverse gare del calendario professionistico, oltre che alle più importanti di quello per Under 23.
Domenica prossima, 28 gennaio, è fissato il debutto, nel Gp La Marsigliese, gara che apre il calendario professionistico francese, poi sarà la volta del Tour de la Provence, sempre in Francia e sempre tra i prò, dall’8 all’11 febbraio.

LA SQUADRA: Salutato Thomas Pesenti (presente ieri sera), che si è unito al Team Ukyo dopo due grandi stagioni in casa Team Beltrami TSA-Tre Colli, la squadra biancogiallorossa riparte dai confermati Andrea Biancalani (2000), Edoardo Burani (2004), Alex Raimondi (2000), Nicola Rossi (2003), Michael Vanni (2003), Filippo Agostinacchio (2003) e Giacomo Tagliavini (2004), ai quali si aggiungono Simone Impellizzieri (2001), Gabriel Fede (2003) e quattro “primo anno”, provenienti cioè dagli Juniores: Giulio Giraudo (2005), Filippo Quintavalla (2005), Samuele Scappini (2005), Valentino Kamberaj (2005). Direttori sportivi i confermati Roberto Miodini, Stefano Roncalli ed Enea Farinotti.

Se la stagione su strada deve ancora iniziare, quella del ciclocross è ormai agli sgoccioli e ha visto il Team Beltrami TSA-Tre Colli grande protagonista, con anche la vittoria del campionato italiano Under 23, una settimana fa, grazie a Filippo Agostinacchio (assente ieri sera poiché ancora impegnato con le gare fuoristrada).

Per il sesto anno ci presentiamo al via della stagione come squadra Continental – le parole del team manager Stefano Chiari -, e non è cosa da poco. Diamo ulteriore continuità al lavoro fatto in questi anni, che ha permesso a tanti ragazzi di crescere gradualmente e poi fare il grande salto in una squadra Professional o World Team, ed è questo il nostro vero obiettivo. Anche quest’anno faremo un calendario di alto livello, come dimostra già l’avvio in Francia, alternando le migliori gare per “Dilettanti” ad una serie di impegni tra professionisti”

8/10/2023 – Podio sfiorato oggi per il Team Beltrami TSA-Tre Colli a Somma Lombardo, nel 66° Gran Premio Somma per Elite e Under 23 (gara Nazionale): il piacentino Nicola Rossi ha centrato il quarto posto al termine di una fuga a 11 (vittoria di D’Amato della Biesse Carrera).
Un buon piazzamento per l’atleta classe 2003, alla seconda stagione tra gli Under 23, approdato al Team Beltrami TSA-Tre Colli nel 2022.
La fuga che ha deciso la corsa è nata a una sessantina di chilometri dalla conclusione.

Il prossimo impegno del Team è quello di domenica prossima, 15 ottobre, con la Coppa d’Inverno a Biassono, gara che chiuderà la stagione su strada

23/09/2023 – A Varignana di Castel San Pietro, nel Bolognese, Thomas Pesenti ha firmato un altro dei suoi capolavori (il quarto stagionale), vincendo il Gp Varignana – Coppa Dalfiume, gara Nazionale per Elite e Under 23.
Il corridore parmense (di Fontanellato) classe ‘99 del Team Beltrami TSA – Tre Colli ha preceduto sul podio il francese Joris Chaussinand (Ag2r Citroen) e Luca Cavallo della Overall. La gara si era fatta dura nel finale, come prevedibile: il gruppo di testa si è via via assottigliato, poi Pesenti ha fatto la differenza nell’ultimo chilometro, lanciando la volata ristretta a duecento metri dal traguardo e vincendo nettamente sui due, gli unici a non staccarsi in precedenza. 

“Una bella soddisfazione – spiega Pesenti -. Avevamo in fuga Alex Raimondi, poi quando la situazione è mutata, io sono rientrato sulla testa della corsa e anche il gruppo mi è venuto dietro. Stavo bene e sono riuscito a fare la differenza. Mi ero preparato per essere nuovamente competitivo dal Memorial Pantani di sabato scorso in poi, e ora sto raccogliendo i frutti. Una dedica? A Bruno Rastelli, ex presidente della Fci di Parma, ma soprattutto colui che, quando ero bambino, mi spinse a correre in bici. È venuto a mancare poche settimane fa. La dedico a lui e alla sua famiglia”

“Thomas ha fatto anche oggi una grande gara – commenta il direttore sportivo Roberto Miodini -, dimostrando di aver lavorato bene nelle scorse settimane, quando si è allenato tanto per tornare alla condizione che aveva mostrato per lunghi tratti della stagione. Martedì avrebbe potuto fare bene a Collecchio senza una foratura e una serie di vicissitudini che non stiamo a rivangare, ma comunque si è preso la sua rivincita sulla malasorte. Un plauso va anche alla squadra, per come lo ha messo nelle condizioni di esprimersi al meglio quando il terreno è diventato abbastanza duro per fare la differenza”.