Articoli

Ancora un piazzamento per Rino Gasparrini e il Team Beltrami Tsa – Argon 18 – Tre Colli: a Gessate (Milano), nel 33° Trofeo Fumagalli Stefano, il velocista marchigiano s’è classificato in settima posizione. A vincere è stato il trentino Leonardo Moggio, autore di un’azione in solitaria negli ultimi venti chilometri che gli ha permesso di tagliare il traguardo a braccia alzate con un pugno di secondi sul gruppo, regolato allo sprint da Leonardo Bonifazio. Oltre ad essere presenti nello sprint finale, le maglie biancorossonere del Team Beltrami sono state sempre nel vivo della corsa: Christian Scerbo infatti faceva parte della prima fuga di giornata, mentre un Kevin Pasini particolarmente in palla era tra i sei che hanno promosso la più importante azione della gara (a parte ovviamente quella del vincitore), con un vantaggio sul gruppo che ha toccato il minuto, nelle fasi centrali della corsa.

Oggi non posso che essere soddisfatto di come i ragazzi hanno interpretato la corsa – commenta il ds Roberto Miodini -, perché sono stati sempre vigili e attenti, entrando bene nelle fughe, prima con Scerbo e poi con Pasini. Dopodiché, nel finale, siamo stati sempre in testa al gruppo a tirare, anche se il vincitore ha fatto un gran numero e, sportivamente, bisogna fargli i complimenti. Ora torniamo subito a pensare ai prossimi impegni, per cercare continuare questa crescita che sta coinvolgendo tutto il gruppo”.

 

 

Ancora un impegno in terra lombarda per il Team Beltrami Tsa – Argon 18 – Tre Colli, che domenica sarà in gara nella 33^ edizione del Trofeo Fumagalli Stefano a Gessate, nel Milanese, manifestazione dedicata ad un giovanissimo corridore scomparso nel 1984 per un male incurabile.
Una prova sulla carta per velocisti (con partenza alle 9), su un circuito di 15 chilometri che è però adatto anche ai colpi di mano. La squadra biancorossonera del presidente Emanuele Brunazzi e del team manager Stefano Chiari sarà al via con tredici corridori, tra cui il milanese Simone Piccolo (risiede a Pontevecchio di Magenta), al rientro alle gare dopo la caduta durante la Milano-Busseto, lo scorso primo aprile, che gli costò la frattura della clavicola. Anche una settimana fa la formazione emiliana diretta da Roberto Miodini era in gara in Lombardia, con Christian Scerbo che si è piazzato decimo nella gara svoltasi all’Autodromo di Monza.

Veniamo da un periodo dove abbiamo ottenuto diversi piazzamenti – spiega il team manager Chiari -, ma non siamo riusciti a salire sul podio e ovviamente a Gessate vorremmo migliorarci. Dopo il rientro di Ponti, ora ritroviamo anche Piccolo: chiaramente sono solo al rientro, ma è comunque un fatto positivo quello di poter tornare a disporre anche di loro due. Correremo praticamente con tutti gli atleti a disposizione, potendo contare su più soluzioni, con Gasparrini pronto a dire la sua in caso di volata”.

Di seguito il programma della prossima gara:

Domenica 11 giugno 2017, 33° Trofeo Fumagalli Stefano a Gessate (MI), 150 km, partenza ore 9.

Percorso: Circuito di 15 km da ripetere 10 volte.

Convocati: Michele Bertaina, Andrea Cancarini, Davide Debenedetti, Francesco Delledonne, Filippo Fiorelli, Rino Gasparrini, Moreno Giampaolo, Giosuè Mattio, Kevin Pasini, Simone Piccolo, Alex Ponti, Christian Scerbo, Alberto Tocchella.