Articoli

Ad una settimana dalla grande vittoria di sabato scorso ottenuta da Filippo Baroncini nel Memorial Polese, a Santa Maria del Piave, il Team Beltrami TSA – Marchiol è pronto a tornare in gara, in un weekend con due appuntamenti agonistici di prestigio.
Si comincia sabato in Toscana, con il 1° Trofeo I Comitati del Valdarno, a Montevarchi (Arezzo), per proseguire domenica in Lombardia dove va in scena il 92° Piccolo Giro di Lombardia.

Alla gara toscana, Nazionale per Elite e Under 23, prenderanno parte lo slovacco Matus Stocek, protagonista al “Polese” con una fuga che ha animato l’ultimo terzo di gara, il bolognese Gregorio Ferri, il fiorentino Giosuè Crescioli, i vicentini Marco Grendene, Davide Cattelan, e Leonardo Dalla Costa. 146 i chilometri da percorrere, con partenza fissata alle 13.30.

Il giorno successivo, a Oggiono, in provincia di Lecco, sarà la volta di una delle gare storiche per gli Under 23, fra l’altro internazionale. Il Piccolo Giro di Lombardia scatterò alle 11.55, con 177 chilometri da percorrere su un tracciato mediamente selettivo.
Per la squadra del team manager Stefano Chiari saranno al via il ravennate Baroncini, il pavese Nicolò Parisini, il parmense Thomas Pesenti, il bergamasco Luca Cretti, il bresciano Matteo Freddi e il vicentino Simone Raccani.

“Quello di sabato è stato davvero un momento esaltante – le parole del tm Stefano Chiari -, per il quale ho fatto i complimenti a tutti, dai ragazzi allo staff. Ora però dobbiamo focalizzarci sui prossimi impegni, per cercare di sfruttare al massimo la condizione generale che mi è parsa davvero buona nelle ultime uscite. Ci attendono due gare importanti per la categoria, nelle quali schieriamo più uomini in grado di fare risultato. Sono convinto che, se corre come al Memorial Polese, questa squadra potrà fare estremamente bene e continuare a migliorare”.