Articoli

28/02/2022 – Un grande palcoscenico, la prima gara italiana del calendario professionistico 2022, di livello 1.Pro: è il 59° Trofeo Laigueglia, gara che andrà in scena mercoledì (2 marzo) con partenza e arrivo nel borgo della Riviera ligure di Ponente e in diretta tv su Raisport dalle 15.
Una competizione molto attesa, che vedrà al via diversi campioni del panorama internazionale, con 8 squadre World Tour e 8 Professional. E poi, fra le poche Continental ammesse alla partenza, anche il Team Beltrami TSA-Tre Colli, sempre al via di questa gara dal 2019.

La formazione del team manager Stefano Chiari schiera alla partenza i seguenti corridori: Pietro Aimonetto, Andrea Biancalani, Luca Cibrario, Matteo Freddi, Mattia Gardi, Thomas Pesenti e Andrea Piras. In ammiraglia i d.s. Roberto Miodini ed Enea Farinotti.

Sei di loro hanno già corso sabato alla Coppa San Geo, gara di apertura del calendario Elite e Under 23, con Pesenti grande protagonista di attacchi nel finale e Biancalani settimo al traguardo. Per il romagnolo Gardi invece la gara di domani sarà il debutto stagionale.

“Essere al via di una gara come il Trofeo Laigueglia è un grande orgoglio per noi e una vetrina importante, per giunta con la diretta tv – spiega il tm Stafano Chiari, che fra l’altro oggi compie gli anni -; ma è anche un’esperienza importante per i nostri ragazzi, che correranno fianco a fianco di grandi campioni. È così che si cresce, misurandosi con il grande ciclismo, senza pressioni ma con la determinazione di voler dare il massimo”.

Il percorso del Trofeo Laigueglia misura 202 km, con partenza alle 11 e arrivo intorno alle 16,15.
FORMAZIONE PER IL TROFEO LAIGUEGLIA (2 marzo): Pietro Aimonetto, Andrea Biancalani, Luca Cibrario, Matteo Freddi, Mattia Gardi, Thomas Pesenti e Andrea Piras.