Articoli


Pesenti 6° al Trofeo Piva, Peschi sugli scudi a Castel d’Ario e Parisini con i migliori al Giro del Belvedere

5/4/2021 – Il Team Beltrami TSA – Tre Colli ha lasciato il segno in questo trittico di gare pasquali che, tra sabato e oggi, sono andate in scena tra Lombardia e Veneto.
Il miglior risultato è stato quello ottenuto ieri al 72° Trofeo Piva di Col San Martino (Treviso) dal parmense classe ’99 Thomas Pesenti, bravissimo a tagliare il traguardo della classica internazionale per Under 23 in sesta posizione. Un piazzamento che dà morale a Thomas e a tutto il Team, in una delle gare più importanti d’Italia per la categoria, vinta dallo spagnolo Juan Ayuso, che ha fatto il bis quest’oggi nel Giro del Belvedere, altra gara internazionale per Under 23 nel Trevigiano, a Cordignano.
Gara dura e selettiva, proprio come il “Piva”, nella quale il pavese classe 2000 Nicolò Parisini è rimasto sempre nel vivo della corsa, concludendo al 24° posto.

Sabato invece, a Castel d’Ario, è stato uno dei “primo anno” a mettersi in luce, il massese classe 2002 Lorenzo Peschi. La gara (Memorial Vincenzo Mantovani, Nazionale per Elite e Under 23) era tutta pianeggiante, ma è stata resa dura dal vento. Così il gruppo, di ben duecento corridori, si è rotto nelle prime battute e, dopo appena una cinquantina di chilometri (a 120 dalla conclusione) è rimasto davanti un drappello di 34 corridori, via via ridotti a poco più di una ventina, i quali si sono poi giocati la vittoria. Peschi purtroppo non è riuscito a far valere il suo spunto veloce a causa di una caduta di altri atleti che lo hanno urtato danneggiandogli il cambio, per cui ha chiuso in 17^ posizione, a pochi secondi dal gruppetto di testa. Comunque una prestazione incoraggiante per un ragazzo di talento, che ha saputo leggere ed interpretare molto bene la gara.

Tre giornate nelle quali la squadra del team manager Chiari è riuscita dunque a mettersi in luce su palcoscenici importanti, come cercherà di fare anche domenica prossima quando tornerà in Veneto per la Vicenza-Bionde.

Sabato il circuito di Castel d’Ario, poi due grandi internazionali per Under 23, il Trofeo Piva e il Giro del Belvedere
1/4/2021 – Dopo aver corso con i professionisti la Settimana Internazionale Coppi e Bartali, conclusa domenica scorsa a Forlì, il Team Beltrami TSA-Tre Colli si appresta ad affrontare un importante trittico di gare per Under 23, fra cui due internazionali.

Si parte sabato a Castel d’Ario, nel Mantovano, con il 32° Memorial Vincenzo Mantovani, gara pianeggiante in circuito che misura 171 km in totale, con partenza alle 13,30.
Domenica invece sarà la volta del 72° Trofeo Piva, storica gara Internazionale in quel di Col San Martino (Treviso). 178 i chilometri da percorrere, su un tracciato di media difficoltà che sarà certamente affrontato a ritmi elevati. Qui il via verrà dato alle 12,30.
Il trittico pasquale si concluderà lunedì sempre nel Trevigiano, con un altro importante appuntamento internazionale, l’82° Giro del Belvedere a Cordignano, 166 chilometri con partenza alle 13,30. Queste ultime due gare presentano entrambe percorsi piuttosto impegnativi.

“Alcuni dei nostri ragazzi sono usciti in crescendo dalla “Coppi e Bartali” – spiega il ds Roberto Miodini, ma in generale è stata una grande esperienza tra i pro’ che ha fatto bene a tutti quelli che vi hanno preso parte. Gare come quella possono dare un ritmo e una brillantezza che speriamo di mostrare già in questo trittico. Torneranno in gara anche elementi che invece avevano gareggiato in precedenza e, ne sono sicuro, metteranno in strada tutta la loro voglia di essere protagonisti”.

LE NOSTRE FORMAZIONI AL VIA:

Sabato MEMORIAL MANTOVANI (Castel d’Ario, Mantova): Lorenzo Balestra, Federico Chiari, Nicolò De Lisi, Matteo Freddi, Lorenzo Peschi, Andrea Piras.

Domenica TROFEO PIVA (Col San Martino, Treviso): Giosuè Crescioli, Luca Cretti, Davide De Pretto, Lorenzo Milesi, Thomas Pesenti.

Lunedì GIRO DEL BELVEDERE (Cordignano, Treviso): Lorenzo Balestra, Giosuè Crescioli, Matteo Freddi, Nicolò Parisini, Thomas Pesenti.

05/04/2019 – Dopo l’esperienza alla Settimana Internazionale Coppi e Bartali, per il Team Beltrami TSA – Hopplà – Petroli Firenze si avvicinano due grandi classiche del calendario dilettantistico italiano: domani (sabato 6 aprile) l’appuntamento è con la 70^ Milano – Busseto (con partenza e arrivo nella cittadina parmense), gara Nazionale che celebra le sette decadi, mentre domenica la formazione del team manager Stefano Chiari sarà al via del 71° Trofeo Piva a Col San Martino, in provincia di Treviso, gara internazionale. Due prove riservate esclusivamente agli Under 23. Domenica la squadra si dividerà in due, per partecipare anche alla 44^ Coppa Caduti di Reda, nei pressi di Faenza.

La gara di domani ha subito una modifica dell’ultimo minuto al tracciato, a causa di una manifestazione in contemporanea che ne impedirà il transito a Tabiano Castello. Motivo per cui la salita, che doveva essere percorsa due volte, verrà sostituita da un passaggio su quella di Poggio Diana, alle porte di Salsomaggiore. Un percorso quindi accorciato di una manciata di chilometri rispetto ai 141 previsti (partenza alle 13.15), e sulla carta più semplice e adatta alle ruote veloci. La gara fu vinta l’anno scorso da Matteo Furlan, quest’anno in forza al Team Beltrami TSA – Hopplà – Petroli Firenze, che però non sarà in gara né domani né domenica poiché non al meglio della condizione. Al via da Busseto vi saranno il parmense Thomas Pesenti, che corre in casa e sente particolarmente questo appuntamento, Tommaso Fiaschi, Nicolò Parisini, Davide Ferrari, il colombiano Sebastian Castano e lo slovacco Matus Stocek.
Il giorno dopo, al via del “Trofeo Piva”, si presenteranno in cinque: a Pesenti e Castano si aggiungeranno gli altri colombiani Nacho Montoya e Wilson Pena, e il romagnolo Filippo Baroncini, reduce da una buonissima prestazione alla “Coppi e Bartali”. La manifestazione trevigiana partirà alle 12.30 e prevede 174 km da percorrere e cinque salite.
A Reda di Faenza invece saranno in gara il ravennate Matteo Domenicali, con Fiaschi, Stocek, Parisini e Ferrari. 151 i km, con partenza alle 13.

70^ MILANO – BUSSETO (sabato 6/4): Thomas Pesenti, Tommaso Fiaschi, Sebastian Castano, Matus Stocek, Davide Ferrari, Nicolò Parisini.

71° TROFEO PIVA (domenica 7/4): Sebastian Castano, Wilson E. Pena, Nacho Montoya, Thomas Pesenti, Filippo Baroncini.

44^ COPPA CADUTI DI REDA (domenica 7/4): Matteo Domenicali, Nicolò Parisini, Matus Stocek, Tommaso Fiaschi, Davide Ferrari.

30/3/2018 – Sarà una intensa Pasqua sui pedali, quella che si appresta a vivere il Team Beltrami Tsa – Argon 18 – Tre Colli, impegnato in ben cinque gare fra domani (sabato 31 marzo) e martedì (3 aprile).
Si parte domani con il 29° Memorial Vincenzo Mantovani di Castel d’Ario (Mantova), una gara speciale perché dedicata ad un grande uomo di sport, fra le altre cose fondatore della Nalini, l’azienda che fornisce l’abbigliamento tecnico alla squadra biancorossonera. Una gara in circuito che strizza l’occhio alle ruote veloci e alla quale il team diretto da Roberto Miodini ed Enea Farinotti prenderà parte con tredici corridori, fra cui i velocisti Cazzola e Zanni.
Il giorno successivo, domenica, la squadra si dividerà in due parti: una parteciperà al 70° Trofeo Piva di Col San Martino, grande classica internazionale trevigiana, mentre l’altra sarà al via della 43^ Coppa Caduti di Reda, a Reda di Faenza, in terra romagnola.
Il lunedì di Pasquetta invece, la squadra del presidente Emanuele Brunazzi e del team manager Stefano Chiari sarà a Bagnolo di Nogarole Rocca (Verona) per il 73° Trofeo G. Visentini. Infine, martedì 3 aprile, sarà la volta del 57° Palio del Recoto di Negrar (sempre nel Veronese), gara internazionale per soli Under 23, fra le più importanti del calendario italiano, alle quali ogni squadra può partecipare con 5 corridori al massimo.

Nelle gare di domenica e martedì scorso – spiega il ds Miodininon ci siamo piazzati fra i primi dieci, ma siamo stati sempre nel vivo delle corse. Ci è mancato però qualcosa nel finale, e quel qualcosa dovremo essere bravi a trovarlo nelle gare che ci attendono. Abbiamo diverse occasioni in questo lungo weekend, mi aspetto dai ragazzi la determinazione giusta che è necessaria quando si vuole trovare il risultato”.

Di seguito il programma e i convocati delle prossime gare:

31 marzo 2018, 29° Memorial Vincenzo Mantovani a Castel d’Ario (MN), 145 km, partenza ore 14,30.

Percorso: Castel D’ario, Sorgà, Pontepossero, Castel D’ario di km 11,100 da ripetere 12 volte, quindi circuito cittadino di 3 km da ripetere 4 volte

Convocati: Michele Bertaina, Simone Buda, Federico Burchio, Daniele Cazzola, Davide Debenedetti, Alessio Ferrari, Gabriel Parola, Kevin Pasini, Thomas Pesenti, Alex Ponti, Manuele Tarozzi, Matteo Valsecchi, Simone Zanni.

1 aprile 2018, 70° Trofeo Piva a Col San Martino (TV), 175 km, partenza ore 12,15.

Percorso: Col San Martino (piazza Rovere), Moriago della Battaglia Km 0 (bivio via degli Arditi via Brigata Mantova), Sernaglia della Battaglia (circonvallazione), Pieve di Soligo (zona industriale sud), Colfosco, Ponte della Priula, Bavaria, Nervesa della Battaglia, dorsale del Montello, Santi Angeli, Santa Mama, Ciano del Montello, Crocetta del Montello, Covolo, Vidor, Colbertaldo, Col San Martino da ripetere 1 volta, indi: Guia, Sorapiana, Colbertaldo, Col San Martino da ripetere 10 volte.

Convocati: Michele Bertaina, Federico Burchio, Gabriel Parola, Thomas Pesenti, Manuele Tarozzi.


1 aprile 2018, 43^ Coppa Caduti di Reda a Reda di Faenza (RA), 151 km, partenza ore 13.

Percorso: Reda, Prada, Reda, Faenza, m.te carla(GPM), Faenza, m.te carla(GPM), Brisighella, Monticino (GPM),Tebano,m.te vernelli (GPM), Faenza, Castelraniero (GPM), Errano,(p.l.), S.Ruffillo (p.l.), Brisighella,m.te carla(GPM),Faenza, m.te Brullo(GPM), Reda, con rettilineo finale di 900 metri.

Convocati: Simone Buda, Daniele Cazzola, Davide Debenedetti, Alessio Ferrari, Kevin Pasini, Alex Ponti, Matteo Valsecchi, Simone Zanni.

2 Aprile 2018  73° Trofeo G. Visentini a Bagnolo di Nogarole Rocca (VR), 137 km, partenza ore 15.

Percorso: Via Europa-Via Sorte-Via Stradel Basso-Via Vittorio Veneto-Via Dell’Industria-Via Roma-Via Molinare-Via IX Maggio-Via Vittorio Vneto-Via Europa-circuito di KM 11X 7 VOLTE PER KM 77-INDI:Via Sorte-Via Stradel Basso-Via Vittorio Veneto-Via Europa-Circuito Di KM 4 X 15 VOLTE PER KM 60- TOTALE KM 137.

Convocati: Simone Buda, Daniele Cazzola, Davide Debenedetti, Kevin Pasini, Alex Ponti, Matteo Valsecchi, Simone Zanni.

3 Aprile 2018  57° Gp Palio del Recioto a Negrar (VR); 151 km, partenza ore 13,30.

Percorso: Negrar – S. Maria – Pedemonte – San Floriano – Valgatara – Negrar – Curva Del Ferar – Negrar Per Un Totale Di 18,200 Km Da Ripetersi 7 Volte, Indi Torbe – Marano – San Rocco – Santa Cristina – Prun – Corrubio di Sant’anna D’Qlfaedo – Fane – Prun – Torbe – Negrar.

Convocati: Michele Bertaina, Federico Burchio, Gabriel Parola, Thomas Pesenti, Manuele Tarozzi.