Articoli

11/9/2020 – È arrivato il momento della prova tricolore anche per gli Under 23: domenica, a Zola Predosa (Bologna), andrà in scena il campionato italiano su strada dei giovani, con al via anche il Team Beltrami TSA – Marchiol.
La gara, che di fatto si sovrappone al Piccolo Giro dell’Emilia, si snoda su un percorso di 162 km, con un circuito finale di 8,5 km da ripetere cinque volte che prevede, ad ogni passaggio, lo strappo di Montevecchio.
Sei gli atleti in gara (il numero massimo per squadra) con la maglia del Team Beltrami TSA – Marchiol: Filippo Baroncini (secondo martedì nell’Astico – Brenta), Luca Cretti, Nicolò Parisini, Thomas Pesenti, Matteo Freddi e Massimo Orlandi, bolognese doc, che rientra alle corse dopo la caduta che lo aveva costretto al ritiro, due settimane fa, dal Giro d’Italia Under 23. Saranno diretti da Orlando Maini e Roberto Miodini. Partenza alle 13, arrivo previsto per le 16.40.

“Veniamo da un buon periodo, specialmente con Baroncini e Parisini – spiega il team manager Stefano Chiari -, fra Giro d’Italia Under 23, Settimana Coppi e Bartali e il bel secondo posto di martedì. Naturalmente andiamo all’italiano per cercare di ben figurare. È una delle corse più ambite dell’anno per gli Under 23, quindi la concorrenza sarà tantissima, ma da parte nostra siamo convinti di poter restare nel vivo della gara fino alla fine, poi vedremo cosa succederà”.

Martedì sarà la volta di un altro appuntamento agonistico, stavolta in Toscana, con la gara per Elite e Under 23 che si disputerà in quel di Vinci. 

15/9/2018 – Doppio appuntamento tutto in terra emiliana, quindi sulle strade di casa, per il Team Beltrami Tsa – Argon 18 – Tre Colli, in scena domani a Casalecchio di Reno (Bologna) nel Piccolo Giro dell’Emilia e martedì a Collecchio, in provincia di Parma, dove si disputa la Coppa Collecchio.
Due classiche del calendario emiliano alle quali la squadra biancorossonera, che ha sede proprio tra Parma e Reggio Emilia, tiene particolarmente. Domani la gara bolognese celebra la sua 38^ edizione, con 154 chilometri da percorrere. Un tracciato impegnativo, che si snoda sui colli bolognesi, con 4 gran premi della montagna prima dell’arrivo a Zola Predosa. Martedì invece si corre l’83^ edizione della gara collecchiese, che ricalca lo stesso percorso del Trofeo Edil C disputato in aprile. Anche qui tracciato impegnativo, con il circuito dei Boschi di Carrega e poi quello finale con l’ascesa verso Segalara.  Manifestazioni per le quali i ds Roberto Miodini ed Enea Farinotti disporranno degli uomini più adatti alle gare dure, compreso Manuele Tarozzi, reduce da due piazzamenti fra i primi dieci lo scorso weekend, a Viguzzolo e Parabiago.

Di seguito il programma e i convocati delle prossime gare:

Domenica 16 settembre 2018, 38° Piccolo Giro dell’Emilia a Casalecchio di Reno (BO), 154 km, partenza ore 13.

Percorso: Casalecchio di Reno, Sasso Marconi, Marzabotto, Pian di venola, Cà Bortolani (GPM), Savigno, Zappolino, Stiore, Monteveglio, Zappolino, Stiore, Muffa, Crespellano, Zola Predosa, Ponterivabella, San lorenzo in Collina (GPM), San Martino in Casola, Ponte Ronca, Zola Predosa, Ponterivabella, San Lorenzo in Collina (GPM), San Martino in Casola, Ponte Ronca, Zola Predosa, Ponterivabella, San Lorenzo in Collina (GPM), San Martino in Casola, Ponte Ronca, Via L. da Vinci, Via Montevecchio, Ponte Ronca, Via L. da Vinci, Via Montevecchio, Ponte Ronca, Zola Predosa.

Convocati:  Federico Burchio, Davide Debenedetti, Gabriel Parola, Thomas Pesenti, Kevin Pasini, Manuele Tarozzi, Matteo Valsecchi.

 

Martedì 18 settembre, 83^ Coppa Collecchio (PR), 146 km, partenza ore 13.

Percorso: Collecchio (partenza/arrivo Viale Libertà), Via Nazionale Ovest, Via Conventino, Loc. Pifferi, Str. Olmo, Talignano, Pontescodogna, Collecchio – 8 giri – Collecchio (partenza/arrivo Viale Libertà), Via Nazionale Ovest,,Via Conventino, Loc. Pifferi, Str. Olmo Talignano, Poggio di Segalara (GPM) Gaiano, via Ripa,via Fainardi, ss. 62 Cisa ,Pontescodogna, Collecchio – 3 giri.

Convocati:  Federico Burchio, Daniele Cazzola, Davide Debenedetti, Thomas Pesenti, Alex Ponti, Manuele Tarozzi, Matteo Valsecchi.

 

17/9/2016 – Doppio appuntamento in Emilia nell’agenda del Team Beltrami Tsa – Argon 18 – Tre Colli, che domani (domenica 18 settembre) sarà in gara nel 36° Piccolo Giro dell’Emilia in provincia di Bologna e martedì (20 settembre) nell’81^ Coppa Collecchio, in provincia di Parma. Due gare di grande fascino, a maggior ragione per una squadra come quella biancorossonera, che quest’anno ha colmato il vuoto di team dilettantistici proprio in Emilia. Quello di Collecchio sarà anche l’ultimo appuntamento stagionale nel Parmense per i ragazzi diretti da Giancarlo Raimondi, che ne avrà nove a disposizione domenica e otto martedì. Mancherà, tra gli altri, Rino Gasparrini, impegnato in Cina tra i professionisti, in qualità di stagista nell’Androni – Sidermec.

18 settembre, 36° Piccolo Giro dell’Emilia (da Casalecchio di Reno a Zola Predosa), 157 km, partenza ore 13.

Percorso: Casalecchio di Reno, Sasso Marconi, Marzabotto, Pian di venola, Cà Bortolani (GPM), Savigno, Zappolino, Stiore, Monteveglio, Zappolino, Stiore, Muffa, Calcara, Ponte Samoggia, Anzola Emilia, Via Lunga, Zola Predosa, indi 4 volte il circuito di km. 18 composto dalle località Zola Predosa, Ponterivabella, San Lorenzo in Collina, (GPM), Ponte Ronca, Zola Predosa, arrivo in Via Risorgimento Zola Predosa.

Convocati: Matteo Caliari, Manuel Cazzaro, Davide Debenedetti, Luca Gamba, Moreno Giampaolo, Riccardo Mariani, Kevin Pasini, Giacomo Peretto, Christian Scerbo.

20 settembre, 81^ Coppa Collecchio (Parma), 146 km, partenza ore 13.

Percorso: – Collecchio (partenza/arrivo Viale Libertà), Via Nazionale Ovest, Via Conventino, Loc. Pifferi, Str. Olmo, Talignano, Pontescodogna, Collecchio – 8 giri – Collecchio (partenza/arrivo Viale Libertà), Via Nazionale Ovest,,Via Conventino, Loc. Pifferi, Str. Olmo Talignano, Poggio di Segalara (GPM) Gaiano, via Ripa,via Fainardi, ss. 62 Cisa ,Pontescodogna, Collecchio – 3 giri

Convocati: Matteo Caliari, Davide Debenedetti, Luca Gamba, Moreno Giampaolo, Riccardo Mariani, Kevin Pasini, Giacomo Peretto, Christian Scerbo.