Articoli

21/10/2018 – Anche nella Coppa d’Inverno, una delle classiche di chiusura della stagione (che in realtà terminerà martedì con la gara di Acquanegra), il Team Beltrami Tsa – Argon 18 – Tre Colli ha ottenuto un piazzamento fra i primi dieci. Stavolta, ed è una piacevole novità, grazie al cesenate Simone Buda, classe ’99 e al primo anno nella categoria, che ha chiuso in nona posizione la gara che si è disputata quest’oggi a Biassono (Monza Brianza).
A vincere è stato il danese Iversen (della Bottoli), arrivato in solitaria al traguardo dopo un attacco a dieci chilometri dalla conclusione. Alle sue spalle, dal gruppo di una cinquantina di unità, è uscito Rocchi della Viris, che s’è preso la seconda piazza, dopodiché è arrivato il gruppo, regolato da Brugna della Named, con Buda che è andato appunto a classificarsi in nona posizione.

Ora, come detto, manca un solo appuntamento per quanto riguarda la stagione agonistica 2018: martedì (23 ottobre), ad Acquanegra sul Chiese (Mantova), si disputerà il Gp d’Autunno. Tradizionale circuito cittadino completamente piatto, quattro chilometri da ripetere 25 volte, con partenza e arrivo sul rettilineo di via Matteotti. Uno scenario nel quale, sia nel 2016 che nel 2017, la squadra biancorossonera è salita sul podio con Rino Gasparrini.

30/9/2018 – Buonissimo ottavo posto, ieri a Bozzolo (Mantova), per Thomas Pesenti: il parmense del Team Beltrami Tsa – Argon 18 – Tre Colli lo ha colto al termine di una fuga di gruppetto nata subito dopo la partenza, quando mancavano 50 giri del circuito cittadino di 2 chilometri. Dei componenti iniziali della fuga, otto atleti, solo tre di loro hanno retto fino al termine dei 100 chilometri, fra cui appunto Pesenti. Nel frattempo, da dietro, sono rientrati altri uomini, per un totale di nove a giocarsi il successo. Considerata la presenza di velocisti come Leonardo Fedrigo (che ha poi vinto lo sprint ristretto davanti a Bertone e Zanoni), Pesenti ha giocato il tutto per tutto con un attacco all’ultimo giro che però non ha avuto fortuna. Alla fine ha portato a casa comunque un piazzamento certamente positivo per come è arrivato, considerando poi che il ragazzo è al primo anno tra gli Under 23. Da registrare anche l’undicesimo posto di un altro “primo anno” del Team Beltrami, il cesenate Simone Buda, entrato insieme al compagno Emanuele Tarozzi nel gruppetto degli immediati inseguitori.

Thomas è stato davvero bravo – il commento del ds Roberto Miodini -, ci ha messo intelligenza e grinta, supportato da una buona condizione e da una grande voglia di fare bene. La gara è stata velocissima, non era facile per i fuggitivi portare a termine questa azione, con il gruppo che è rimasto per gran parte della gara fra i trenta secondi e il minuto di ritardo. Anche Buda e Tarozzi hanno dato buoni segnali: in queste ultime gare di stagione, con questa condizione, potranno continuare a raccogliere qualcosa di buono”.

4/9/2018 – Due piazzamenti in top ten: è quanto raccolto dal Team Beltrami Tsa – Argon 18 – Tre Colli fra la gara di sabato a Carnago (Varese) e quella di oggi pomeriggi a Livraga (Lodi).
Nel Gp Industria e Commercio Carnaghese, gara per anni dedicata ai professionisti, Davide Debenedetti ha colto un buon decimo posto, al termine di una gara dal percorso piuttosto selettivo, vinta da Leonardo Marchiori della Zalf dopo una lunga fuga a quattro. Per Debenedetti, varesino di Cuvio classe ‘95, è un’iniezione di fiducia in vista di un finale di stagione nel quale punta a fare bene.
Oggi invece, nella Coppa Comune di Livraga (circuito completamente pianeggiante) nono posto del romagnolo Simone Buda, classe ’99, alla prima stagione fra i Dilettanti e al primo piazzamento nei dieci. Lo ha colto allo sprint, che ha visto imporsi Begnoni della Viris.
Una volata non troppo fortunata per la squadra del presidente Emanuele Brunazzi e del team manager Stefano Chiari, considerando che fra l’ultimo giro e i meno due chilometri sono caduti Zanni, Cazzola e Burchio, fortunatamente senza gravi conseguenze.

È Simone Buda il primo acquisto del Team Beltrami Tsa – Argon 18 – Tre Colli per la prossima stagione: il corridore romagnolo, attualmente tra gli Juniores con l’Italia Nuova di Borgo Panigale, debutterà quindi tra i Dilettanti con la maglia biancorossa della formazione emiliana.

La squadra del presidente Emanuele Brunazzi e del team manager Stefano Chiari nel 2018 sarà al suo terzo anno di vita e continuerà nella politica di inserimento di giovani talenti, con particolare attenzione a quelli dell’Emilia Romagna.
Simone Buda, nato il 14 agosto 1999 e residente a Montiano (Cesena), è un corridore che, per caratteristiche, su può considerare completo, dotato anche di un discreto spunto veloce. Quest’anno ha vinto a Felino, nel Parmense (lo scorso 5 agosto), oltre ad aver ottenuto un secondo posto, tre terzi e due quarti.

Seguivamo Simone già dall’anno scorso – spiega Stefano Chiari -, dati anche i buoni rapporti che abbiamo con la sua squadra, dalla quale provenivano pure Tarozzi e Ponti, già con noi in questa stagione. Nel 2017 Buda ha confermato di avere qualità interessanti e di garantire una certa continuità di rendimento, come testimoniano i tanti piazzamenti e la vittoria che, ironia della sorte, ha ottenuto proprio dalle nostre parti. Con lui proseguiamo il ringiovanimento della nostra formazione, aggiungendo un ragazzo di prospettiva che intendiamo far crescere, senza pressioni l’anno prossimo, ma sicuramente dedicandogli la giusta attenzione”.