Articoli

23/10/2018 – Si è chiusa con una bella prestazione, coronata dal quinto posto finale di Davide Debenedetti nel Gp d’Autunno ad Acquanegra sul Chiese (Mantova), la stagione 2018 del Team Beltrami Tsa – Argon 18 – Tre Colli.
L’atleta varesino è stato in fuga, insieme ad altri quattro uomini poi diventati cinque nel finale, dal secondo dei cento chilometri di gara. Il drappello dei battistrada ha accumulato un vantaggio sul gruppo che ha toccato i due minuti, per poi scendere nel finale, dopo la prevedibile fase di studio nel gruppetto al comando. A spuntarla è stato Stefano Lira della General Store, che ha anticipato la volata, andando a prendersi il successo. Sul podio anche il suo compagno Marco Chesini ed Edoardo Faresin della Zalf. Debenedetti, che ha tentato la sortita poco prima dell’ultimo chilometro, si è dovuto accontentare della quinta piazza, un risultato comunque più che onorevole, soprattutto per come è arrivato, che chiude positivamente la stagione agonistica della società biancorossonera del presidente Emanuele Brunazzi e del team manager Stefano Chiari.

Oggi la squadra ha corso davvero bene – le parole del ds Roberto Miodini a fine gara -: bravo Davide a centrare la fuga e a crederci fino in fondo, ma bravi anche gli altri dietro, che hanno sempre letto nel modo giusto le evoluzioni della corsa. Anche stavolta raccogliamo un piazzamento nei dieci, com’è accaduto per buona parte della stagione. Il 2018, a livello agonistico, è finito qui. Ma noi siamo già al lavoro per le sfide che ci attendono nel 2019”.

 

19/10/2018 – Sta per calare il sipario sulla stagione 2018 del ciclismo dilettantistico italiano e, di conseguenza, anche su quella del Team Beltrami Tsa – Argon 18 – Tre Colli. La squadra emiliana è attesa da due appuntamenti con altrettante classiche di chiusura del calendario: domani (domenica 21 ottobre) la 97^ Coppa d’Inverno a Biassono (Monza Brianza), martedì il Gran Premio d’Autunno ad Acquanegra sul Chiese, nel Mantovano.

Quella di domani è una gara dal percorso mediamente impegnativo, con un ampio circuito da ripetere quattro volte, per un totale di 124 chilometri. Al via, per la squadra biancorossonera, anche Thomas Pesenti, reduce dall’ottavo posto di domenica scorsa a Somma Lombardo, Matteo Valsecchi e Davide Debenedetti, premiato in settimana al castello di Bevilacqua (Verona) per il secondo posto nella classifica del Prestigio d’Oro Alè per la categoria Elite.

Martedì invece, ad Acquanegra, tradizionale circuito cittadino completamente piatto: quattro chilometri da ripetere 25 volte, con partenza e arrivo sul rettilineo di via Matteotti.

Di seguito il programma e i convocati delle prossime gare:

Domenica 21 ottobre 2018, 97^ Coppa d’Inverno a Biassono (MB), 124 km, partenza ore 11,30.

Percorso: Biassono, Macherio, Sovico, Ponte Albiate, Triuggio, Canonica Lambro, Gerno, Lesmo, Corezzana, Brugora, Tregasio, Triuggio, Canonica, Triuggio, Ponte Albiate, Sovico, Macherio, Biassono (da ripetere 4 volte).

Convocati: Simone Buda, Davide Debenedetti, Gabriel Parola, Thomas Pesenti, Manuele Tarozzi, Matteo Valsecchi.

Martedì 23 ottobre 2018, Gp d’Autunno ad Acquanegra sul Chiese (MN), 100 km, partenza ore 14,30.

Percorso: Circuito cittadino di 4 km da ripetere 25 volte, con partenza e arrivo in via Matteotti.

Convocati: da definire

Ultimissimi impegni stagionali per il Team Beltrami Tsa – Argon 18 – Tre Colli, un rush finale che inizia domani, con la cronoscalata Bologna – San Luca (un gradito ritorno nel panorama ciclistico emiliano), prosegue domenica con la gara di Somma Lombardo e si conclude martedì con il circuito di Acquanegra, nel Mantovano.

Domani dunque si gareggerà lungo la mitica salita che conduce al Santuario della Madonna di San Luca, 2.2 km ripidissimi, da percorrere tutti d’un fiato. Una gara che affonda le sue radici nella leggenda: basti pensare alla celebre foto di Fiorenzo Magni che sale mordendo il nastro del manubrio per sopportare meglio il dolore e la fatica. La giornata, dedicata alla memoria di Giovanni Paolini, vedrà impegnate varie categorie, con la prima partenza alle 14.30. Per questa prova, i direttori sportivi Roberto Miodini ed Enea Farinotti hanno convocato due degli scalatori puri presenti in organico: il faentino Manuele Tarozzi e il pescarese Moreno Giampaolo.

Domenica in Lombardia invece sarà la volta del 61° Gp Somma – Trofeo Giovanni Oldrini, gara di 160 chilometri con partenza alle 11, alla quale per la formazione emiliana parteciperanno dieci atleti, tra cui il varesino Davide Debenedetti che corre praticamente in casa.

Finale di stagione, come da tradizione, con il Gran Premio d’Autunno ad Acquanegra sul Chiese, in provincia di Mantova (gara che lo scorso anno vide Rino Gasparrini chiudere al terzo posto). Un circuito di 4 chilometri da ripetere 25 volte, con il via che sarà dato alle 14,30. Anche in questo caso sono dieci gli uomini convocati da Miodini e Farinotti.

Di seguito il programma e i convocati delle prossime gare:

Sabato 14 ottobre 2017, Cronoscalata Bologna – San Luca – Memorial G. Paolini. Prima partenza ore 14,30.

Percorso: 2,2 km, Via de Coubertin Stadio Dall’Ara Torre di Maratona, Via di San Luca, Piazzale Basilica B.V. San Luca.

Convocati: Moreno Giampaolo, Manuele Tarozzi.

Domenica 15 ottobre 2017, 61° Gp Somma – Trofo G. Oldrini a Somma Lombardo (VA), 160 km, partenza ore 14,45.

Percorso: Somma Lombardo – Vergiate – Varano Borghi – Casale Litta – Vergiate – Da Ripetersi 5 Volte Indi Vergiate Sesto Calende – Golasecca – Somma Lombardo circuito cittadino da ripetersi 4 volte con arrivo a Somma Lombardo in via Milano.

Convocati: Michele Bertaina, Davide Debenedetti, Francesco Delledonne, Rino Gasparrini, Giosuè Mattio, Kevin Pasini, Simone Piccolo, Alex Ponti, Christian Scerbo, Manuele Tarozzi.

Martedì 17 ottobre, Gp d’Autunno ad Acquanegra sul Chiese (Mantova), 100 km, partenza ore 14,30.

Percorso: circuito cittadino di 4 km da ripetere 25 volte.

Convocati: Davide Debenedetti, Francesco Delledonne, Rino Gasparrini, Moreno Giampaolo, Giosuè Mattio, Kevin Pasini, Simone Piccolo, Alex Ponti, Christian Scerbo, Manuele Tarozzi.

 

Si chiude con un gran bel terzo posto la prima stagione di vita del Team Beltrami Tsa – Argon 18 – Tre Colli: nel Gran Premio d’Autunno, classica di chiusura del calendario Elite e Under 23 svoltasi oggi ad Acquanegra sul Chiese (Mantova), il velocista marchigiano Rino Gasparrini è salito sul gradino basso del podio al termine di una volata che ha visto imporsi Michael Bresciani davanti a Stefano Moro. Una bella soddisfazione per la squadra biancorossonera diretta da Giancarlo Raimondi, che ci teneva a chiudere questo primo anno di attività con un bel risultato. Gasparrini, dal canto suo, si è dimostrato particolarmente regolare nel suo rendimento stagionale, ottenendo vittorie e piazzamenti (due primi posti, tre secondi, un terzo e tre quarti) in tutto l’arco dell’anno, compreso il mese di stage tra i professionisti con l’Androni-Sidermec, nel quale ha anche colto un terzo posto in una tappa del Tour of China II.

Chiaramente, dopo una stagione così intensa e impegnativa, sia a livello fisico che mentale – spiega Gasparrini -, la condizione è quella che è. Ma nonostante ciò sono riuscito a trovare questo piazzamento sul podio che permette a me e alla squadra di chiudere bene la stagione. Nel finale di gara c’è stata un po’ di confusione, ma sono situazioni tutto sommato normali in volate del genere”.

Anche oggi Rino ha dimostrato di che pasta è fatto – le parole del team manager Stefano Chiari -, si è destreggiato benissimo contro treni molto ben organizzati e competitivi. Ma le sue qualità, che ha avuto modo di mettere in mostra in tutto il corso della stagione, non le abbiamo certo scoperte noi. Con questo terzo posto e con la partecipazione di Cazzaro agli Europei su pista (correrà domani nella gara stayer, ndr), si chiude positivamente una stagione, la prima del nostro Team, nella quale abbiamo ben figurato. Siamo già al lavoro da mesi per fare un ulteriore salto di qualità l’anno prossimo”.

15/10/2016 – La prima stagione di vita del Team Beltrami Tsa – Argon 18 – Tre Colli, per quanto riguarda gli impegni agonistici, sta volgendo al termine. Domani (domenica 16 ottobre) e martedì infatti, la squadra emiliana è attesa dalle ultime due gare su strada di questo 2016: prima il 60° Gp Somma – Trofeo Giovanni Oldrini a Somma Lombardo (Varese), poi il Gran Premio d’Autunno adAcquanegra sul Chiese (Mantova), una delle tradizionali gare di chiusura del calendario italiano dei Dilettanti. L’obiettivo è quello di chiudere bene l’annata per poi proiettarsi appieno verso il 2017, stagione per la quale lo staff dirigenziale del team biancorossonero, con in testa il presidente Emanuele Brunazzi e il team manager Stefano Chiari, sta già lavorando da diverse settimane, sia con l’ingaggio di nuovi atleti (sono già stati annunciati quattro corridori che quest’anno erano tra gli Juniores: Michele Bertaina, Enrico Olivero, Giosuè Mattio e Manuele Tarozzi. Altri saranno comunicati a breve), sia rinnovando partnership e stipulandone di nuove (la più recente è quella con il marchio di integratori EthicSport). Per questi ultimi due impegni, che sulla carta sono per velocisti, il d.s. Giancarlo Raimondi potrà contare su otto atleti, compreso Rino Gasparrini, che quest’anno ha vinto due gare ed ha trascorso un mese da stagista tra i professionisti con l’Androni Giocattoli – Sidermec. Mancherà Manuel Cazzaro, che la prossima settimana sarà impegnato agli Europei su pista, nella gara stayer, al Velodrome National di Saint Quentin En Yvelines (periferia di Parigi) per la grande rassegna organizzata dalla Uec, l’Unione Europea del Ciclismo.

Di seguito il programma e i convocati delle ultime due gare stagionali:

Domenica 16 ottobre 2016, 60° Gp Somma – Trofeo Giovanni Oldrini A.M. a Somma Lombardo (VA), 160 km, partenza ore 11

Percorso: Somma L.do – Vergiate – Corgeno – Varano Borghi – Casale Litta – Villadosia – Vergiate Cimbro – Somma L.do Loc. Tiro a Segno – Vergiate da ripetersi 5 volte indi – Sesto Calende – Golassecca – Somma L.do – da ripetersi 4 volte

Convocati: Matteo Caliari, Davide Debenedetti, Luca Gamba, Rino Gasparrini, Moreno Giampaolo, Riccardo Mariani, Kevin Pasini, Christian Scerbo.

 

Martedì 18 ottobre 2016, Gran Premio d’Autunno ad Acquanegra sul Chiese (Mantova), 100 km, partenza ore 14,30.

Percorso: circuito cittadino di 4 chilometri da ripetere 25 volte, con partenza e arrivo in via Matteotti.

Convocati: Matteo Caliari, Davide Debenedetti, Luca Gamba, Rino Gasparrini, Moreno Giampaolo, Riccardo Mariani, Kevin Pasini, Christian Scerbo.