Si chiude con un gran bel terzo posto la prima stagione di vita del Team Beltrami Tsa – Argon 18 – Tre Colli: nel Gran Premio d’Autunno, classica di chiusura del calendario Elite e Under 23 svoltasi oggi ad Acquanegra sul Chiese (Mantova), il velocista marchigiano Rino Gasparrini è salito sul gradino basso del podio al termine di una volata che ha visto imporsi Michael Bresciani davanti a Stefano Moro. Una bella soddisfazione per la squadra biancorossonera diretta da Giancarlo Raimondi, che ci teneva a chiudere questo primo anno di attività con un bel risultato. Gasparrini, dal canto suo, si è dimostrato particolarmente regolare nel suo rendimento stagionale, ottenendo vittorie e piazzamenti (due primi posti, tre secondi, un terzo e tre quarti) in tutto l’arco dell’anno, compreso il mese di stage tra i professionisti con l’Androni-Sidermec, nel quale ha anche colto un terzo posto in una tappa del Tour of China II.

Chiaramente, dopo una stagione così intensa e impegnativa, sia a livello fisico che mentale – spiega Gasparrini -, la condizione è quella che è. Ma nonostante ciò sono riuscito a trovare questo piazzamento sul podio che permette a me e alla squadra di chiudere bene la stagione. Nel finale di gara c’è stata un po’ di confusione, ma sono situazioni tutto sommato normali in volate del genere”.

Anche oggi Rino ha dimostrato di che pasta è fatto – le parole del team manager Stefano Chiari -, si è destreggiato benissimo contro treni molto ben organizzati e competitivi. Ma le sue qualità, che ha avuto modo di mettere in mostra in tutto il corso della stagione, non le abbiamo certo scoperte noi. Con questo terzo posto e con la partecipazione di Cazzaro agli Europei su pista (correrà domani nella gara stayer, ndr), si chiude positivamente una stagione, la prima del nostro Team, nella quale abbiamo ben figurato. Siamo già al lavoro da mesi per fare un ulteriore salto di qualità l’anno prossimo”.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.