Articoli

Il velocista albanese terzo nell’86^ Medaglia d’Oro Città di Monza. Ottavo Simone Zanni

9/6/2018 – Seconda gara con la maglia del Team Beltrami Tsa – Argon 18 – Tre Colli e primo podio per Giuliano Kamberaj, velocista albanese (già a segno due volte in questa stagione) tesserato dal primo giugno per la squadra dilettantistica emiliana del presidente Emanuele Brunazzi e del team manager Stefano Chiari.

Kamberaj, classe ’94, si è piazzato al terzo posto nell’86^ Medaglia d’Oro Città di Monza – 41° Trofeo Angelo Schiatti, gara (svoltasi interamente nel circuito dell’Autodromo di Monza, ripetuto 25 volte) che si è conclusa in volata e che ha visto primeggiare Leonardo Fedrigo davanti ad Enrico Zanoncello e all’alfiere della formazione biancorossonera. Da registrare, sempre per il Team Beltrami, anche il buon ottavo posto del velocista classe ’97 Simone Zanni.

La squadra ha lavorato tanto, per quasi tutta la gara – commenta Kamberaj -, e l’obiettivo era la vittoria. Dispiace ovviamente non essere riuscito a coglierla, ma il finale è stato particolarmente convulso: prima sono rimasto un po’ chiuso, poi ai 200 metri dal traguardo ho rischiato di cadere per la sbandata di un altro corridore… Insomma, portiamo a casa un buon piazzamento, ma poteva anche andare meglio. Posso comunque dire di essere fiducioso perché la condizione c’è, e questo conta tanto. Domani ci riproveremo”.

“Oggi devo solo fare i complimenti ai ragazzi per come hanno corso e per come hanno gestito la gara – le parole del ds Roberto Miodini -. Giuliano ha avuto qualche difficoltà in volata, ma nonostante questo è salito sul podio. E questo la dice lunga sulla sua condizione e sulle sue doti. Ci fa piacere anche il piazzamento di Zanni, un ragazzo che sta trovando il colpo di pedale giusto dopo un avvio di stagione tribolato. Penso possa darci qualcosa di importante da qui a fine anno”.

Domani la squadra sarà nuovamente in gara in Lombardia, a Gessate (Milano), nel 34° Trofeo Fumagalli. Partenza alle 9, con 150 chilometri da percorrere. Al via, per la formazione emiliana, Simone Buda, Federico Burchio, Daniele Cazzola, Davide Debenedetti, Giuliano Kamberaj, Gabriel Parola, Kevin Pasini, Thomas Pesenti, Manuele Tarozzi, Matteo Valsecchi e Simone Zanni.

ORDINE D’ARRIVO 86^ Medaglia d’Oro Città di Monza: 1° Leonardo Fedrigo (Petroli Firenze Hopplà Maserati), 145 km in 3h10’35”, a 45,6 km/h di media. 2° Enrico Zanoncello (Team Colpack), 3° Giuliano Kamberaj (Team Beltrami Tsa – Argon 18 – Tre Colli), 4° Alessio Brugna (Namedsport Rocket), 5° Umberto Marengo (Viris Vigevano Lomellina), 6° Davide Ferrari (Viris Vigevano Lomellina), 7° Andrea Manini (Team Barblanco), 8° Simone Zanni (Team Beltrami Tsa – Argon 18 – Tre Colli), 9° Andrea Cesaro (Viris Vigevano Lomellina), 10° Michele Muraro (Sissio Team).

 

Due gare per ruote veloci: domani all’Autodromo di Monza e domenica a Gessate

8/6/2018 – Sarà un weekend “dedicato” soprattutto ai velocisti, quello che si appresta ad affrontare il Team Beltrami Tsa – Argon 18 – Tre Colli, con due impegni entrambi in Lombardia: domani (sabato 9 giugno) mattina la squadra biancorossonera sarà in gara all’Autodromo di Monza, che per una volta non ospiterà mezzi a motori, ma bici e ciclisti. Il circuito (86^ Medaglia d’Oro Città di Monza – 41° Trofeo Angelo Schiatti) verrà ripetuto 25 volte, per un totale di 144 chilometri di gara. Il giorno successivo, domenica, il team diretto da Roberto Miodini ed Enea Farinotti gareggerà a Gessate, nel Milanese, dove andrà in scena il 34° Trofeo Fumagalli Stefano, altra gara che, il più delle volte, si è conclusa in volata.

Veniamo da due undicesimi posti (Cazzola domenica a Roncolevà e Burchio martedì a San Giovanni Valdarno, ndr), ora vogliamo tornare a fare risultati importanti – spiega Roberto Miodini -. Il nostro neoacquisto, Giuliano Kamberaj, sta bene e ha tanta voglia di dimostrarlo. A Roncolevà la gara si è messa in una certa maniera, per cui non è riuscito a giocarsi la vittoria, ma faremo di tutto perché in questo weekend le cose vadano diversamente. E comunque non abbiamo solo lui: la condizione generale dei ragazzi è buona e avremo a disposizione più frecce per il nostro arco”.

Di seguito il programma e i convocati delle prossime gare:

Sabato 9 giugno 2018, 86^ Medaglia d’Oro Città di Monza – 41° Trofeo Angelo Schiatti all’Autodromo di Monza. 144 km, partenza ore 9,30.

Percorso: 25 giri del’Autodromo per un totale di 144 km.

Convocati: Daniele Cazzola, Simone Buda, Federico Burchio, Giuliano Kamberaj, Kevin Pasini, Manuele Tarozzi, Matteo Valsecchi, Simone Zanni.

Domenica 10 giugno 2018, 34° Trofeo Fumagalli Stefano a Gessate (MI), 150 km, partenza ore 9.

Percorso: Gessate-Cambiago-Masate-Basiano-Trezzano Rosa-Basiano-Masate-Gessate

Convocati: Simone Buda, Federico Burchio, Daniele Cazzola, Davide Debenedetti, Giuliano Kamberaj, Gabriel Parola, Kevin Pasini, Thomas Pesenti, Manuele Tarozzi, Matteo Valsecchi, Simone Zanni.

 

Un piazzamento che, al di là del risultato in sé, ripaga almeno in parte tanti sacrifici e tanta grinta messa sempre a disposizione del Team Beltrami Tsa – Argon 18 – Tre Colli: si può sintetizzare così il decimo posto ottenuto ieri da Christian Scerbo nell’85^ Medaglia d’Oro Città di Monza, gara per Elite e Under 23 disputata sul circuito del celebre Autodromo Nazionale di Monza, che prevedeva 25 giri per in totale di 144 chilometri.

Dopo numerosi attacchi e tentativi, nel finale ha trovato spazio la fuga buona, con 17 atleti che sono arrivati al traguardo, tra i quali Scerbo, che non essendo un velocista ha fatto il possibile, chiudendo al decimo posto la volata vinta da Nicola Dalla Valle del Team Colpack. Comunque un piazzamento che dà morale per Scerbo, arrivato al Team Beltrami Tsa – Argon 18 – Tre Colli fin dalla nascita della squadra, l’anno scorso, dopo aver superato varie vicissitudini, tra problemi di salute e infortuni. Una passione, la sua per questo sport, che lo ha spinto a dare sempre il massimo, onorando la maglia biancorossonera ogni volta che l’ha indossata.
Ora, concluso questo weekend di gare, la squadra del presidente Emanuele Brunazzi e del team manager Stefano Chiari guarda avanti, proiettandosi verso i prossimi impegni che la attendono.

La 71^ Milano – Tortona domani, nel giorno della festa della Repubblica, poi l’85^ Medaglia d’Oro Città di Monza nel celebre circuito automobilistico, sabato mattina. È un doppio impegno quello che attende il Team Beltrami Tsa – Argon 18 – Tre Colli in questo weekend che inizia domani con la festività del 2 giugno.
La Milano – Tortona, come del resto molte altre gare, nonostante l’antica denominazione prevede anche la partenza in quel di Tortona (in provincia di Alessandria).
Entrambe le gare sono per Elite e Under 23: la prima presenta un percorso mosso, con passaggio anche a Castellania, il paese di Fausto Coppi. La gara di Monza invece si sviluppa tutta all’interno dell’autodromo: 25 giri di pista molto spettacolari che, spesso (ma non sempre) si sono conclusi con una volata di gruppo.
La squadra biancorossonera, diretta da Roberto Miodini ed Enea Farinotti, sarà in gara con otto atleti in entrambe le manifestazioni.

Negli ultimi tempi siamo quasi sempre stati presenti negli ordini d’arrivo – le parole del presidente Emanuele Brunazzi -, soprattutto con Rino Gasparrini, che in volata può sempre dire la sua. Affrontiamo questi due prossimi impegni con grande voglia di iniziare bene il mese di giugno. Saranno due gare diverse, ma confido che, in entrambe, i nostri ragazzi trovano le chiavi di lettura adeguate per essere protagonisti e portare a casa qualcosa di buono”.

Di seguito i programmi e i convocati delle prossime gare:

Venerdì 2 giugno 2017, 71^ Milano – Tortona a Tortona (AL), 164 km, partenza ore 12,50.

Percorso: Tortona Museo ORSI trasf. 900m; Tortona c.so Pilotti KM 0, Viguzzolo, Castellar Guidobono, Monleale, Volpedo, Casalnoceto, Viguzzolo, Tortona rotatoria Oasi, Tortona Museo Orsi – quattro giri; Tortona Largo Europa, Tortona Via Caduti Della Libertà, Tortona Str. Fornaci, Sarezzano (circonv.), Loc. Montanina, Cerreto G., Loc. Piaggio SP 120, Tortona rotatoria Oasi – Tortona Museo ORSI (V° passaggio), Tortona Largo Europa, Tortona Via Caduti Della Libertà, Tortona Str. Fornaci, Sarezzano (circonv.), Cerreto G., Bivio Costa – Villaromagnano, Montale Celli, Costa Vescovato, Castellania Loc. Boffalora, Carezzano Sup., Carezzano Inf., Paderna, Spineto, Carbonara, Villaromagnano, Fonti, Cerreto G. bivio Piaggio, Loc. Piaggio, San Ruffino, Berzano, Volpeglino, Castellar Guidobono, Viguzzolo, Tortona rotatoria OASI, Tortona Museo Orsi, Arrivo.

Convocati: Michele Bertaina, Andrea Cancarini, Davide Debenedetti, Giampaolo Moreno, Giosuè Mattio, Alex Ponti, Christian Scerbo, Manuele Tarozzi.

Sabato 3 giugno 2017, 85^ Med. D’Oro Città di Monza a Monza, 144 km, partenza ore 9,30.

Percorso: 25 giri dell’Autodromo Nazionale di Monza.

Convocati: Michele Bertaina, Andrea Cancarini, Francesco Delledonne, Rino Gasparrini, Giosuè Mattio, Kevin Pasini, Christian Scerbo, Alberto Tocchella.