Articoli

Nella gara notturna bergamasca è arrivato anche il quinto posto di Daniele Cazzola

2/8/2018 – Nuovo piazzamento sul podio per il Team Beltrami Tsa – Argon 18 – Tre Colli: a coglierlo è stato Giuliano Kamberai, terzo ieri sera nel Gp Città di Osio Sotto (in provincia di Bergamo), classica “notturna” che si disputa su un circuito di due chilometri da ripetere quaranta volte. Una gara che, come da tradizione, si è risolta in volata e ha visto primeggiare Giovanni Lonardi (Zalf) davanti ad Enrico Zanoncello (Colpack) e all’albanese della formazione emiliana. La squadra del presidente Emanuele Brunazzi e del tm Stefano Chiari ha anche piazzato Daniele Cazzola al quinto posto. Quest’ultimo era stato protagonista delle fasi centrali di gara, con una fuga comprendente altre tre uomini che però è stata ripresa a sei tornate dalla conclusione (Cazzola si è anche aggiudicato il traguardo volante a metà gara).

Nello sprint finale, con duecento metri di sampietrini, Kamberaj ha patito in due occasioni lo slittamento della ruota posteriore, non riuscendo a rimontare Lonardi pur avendolo affiancato all’ultima semicurva: “Peccato, perché mi sentivo bene nonostante fossi reduce da una caduta in pista (la scorsa settimana a Pordenone, ndr) – ha spiegato il velocista albanese classe ’94 a fine gara -. Nel finale ho praticamente affiancato Lonardi all’interno, ma quando mi sono alzato sui pedali per aumentare l’andatura, a volata già lanciata, ho sentito la ruota posteriore sfuggirmi via una prima e poi una seconda volta. Opzione alternativa poteva essere quella di lanciare una volata molto lunga, ma c’era vento contrario e ho valutato che non sarebbe stata una buona idea. Comunque porto a casa questo buon terzo posto e guardo avanti: la condizione c’è, spero arrivi presto la vittoria”.

Nel prossimo weekend nessun impegno agonistico per il Team Beltrami Tsa – Argon 18 – Tre Colli, che tornerà in gara martedì a Caselle di Sommacampagna, dove si disputerà il 23° Gp San Luigi.

Ordine d’arrivo Gp Città di Osio Sotto: 1° Giovanni Lonardi (Zalf), km 80 in 1h44’44” a 45,831 km/h, 2° Enrico Zanoncello (Team Colpack), 3° Giuliano Kamberaj (Beltrami TSA – Argon 18 – Tre Colli), 4° Francesco Di Felice (Gallina Colosio), 5° Daniele Cazzola (Beltrami TSA – Argon 18 – Tre Colli), 6° Samuele Zambelli (Iseo Serrature Rime), 7° Davide Colnaghi (Team Pala Fenice), 8° Luca Coati (Iseo Serrature Rime), 9° Jalel Duranti (Petroli Firenze Hopplà), 10° Nicolas Dalla Valle (Team Colpack).

3/8/2017 – Podio sfiorato, ieri sera nella notturna di Osio Sotto (Bergamo), per Rino Gasparrini: il velocista marchigiano classe ’92 del Team Beltrami Tsa – Argon 18 – Tre Colli ha chiuso al quarto posto una gara velocissima, che ha registrato una media finale di 46,3 chilometri orari. A vincere è stato il ligure Leonardo Bonifazio della Colpack (fratello maggiore del professionista Niccolò), che allo sprint conclusivo, sui sampietrini, ha preceduto Brugna e Begnoni, con Gasparrini in quarta posizione. La gara, venti giri di un circuito di due chilometri, presentava un finale piuttosto tortuoso nel centro della cittadina bergamasca: a giocarsi la vittoria è stato un gruppetto ridotto ad una ventina di unità a causa della fortissima andatura degli ultimi giri.
Gasparrini ha confermato di stare attraversando un buon momento di forma, correndo sempre nelle prime posizioni del plotone, ma in un finale così tortuoso non è riuscito ad avere la meglio sul treno della Colpack, che ha pilotato alla perfezione Bonifazio verso la vittoria.

Rino ha corso davvero bene – il commento post gara del ds biancorossonero Roberto Miodini -, del resto sappiamo che sta attraversando un buon momento. Peccato non sia arrivato almeno un piazzamento sul podio, lo avrebbe meritato. In generale devo dire che la squadra ha risposto nel modo giusto: bravo anche Delledonne ad inserirsi nella prima fuga della serata e bravi poi gli altri suoi compagni a tirare in testa al gruppo quando era il momento di farlo. Ora pensiamo a sabato, al Gp Città di Felino, gara che consideriamo di casa e nella quale vogliamo ben figurare”.

La 57^ edizione del “Città di Felino” (gara Nazionale per Elite e Under 23) sabato inizierà alle 14,30 e saranno 150 i chilometri da percorrere: 19 giri del circuito di Barbiano basso, poi tre volte il circuito di 15 chilometri con la salita che porta al gpm di Barbiano. Una gara aperta ad ogni tipo di soluzione, che vedrà il Team Beltrami Tsa – Argon 18 – Tre Colli al via con sei corridori (il massimo consentito): ci saranno gli scalatori Giampaolo, Debenedetti e Tarozzi, con loro Tocchella e i piemontesi Bertaina e Mattio.

Di seguito il programma e i convocati per la gara di sabato:

5 agosto 2017, 57° Gp Città di Felino (Parma), 150 chilometri, partenza ore 14,30

Percorso: Felino, San Michele Gatti, Felino, di Km. 5,500 da ripetere 19 volte, indi Felino, Barbiano (GPM), Sant,Ilario Baganza, Poggio, San Michele Gatti, Felino di Km. 15 da ripetere 3 volte, per un totale di Km. Partenza e arrivo su via Fratelli Cervi.

Convocati: Michele Bertaina, Davide Debenedetti, Moreno Giampaolo, Giosué Mattio, Manuele Tarozzi, Alberto Tocchella.

 

4/8/2016 – Podio sfiorato per Rino Gasparrini alla notturna di Osio Sotto (Bergamo) che si è corsa ieri sera: Il velocista marchigiano del Team Beltrami Tsa – Argon 18 – Tre Colli s’è infatti piazzato al quarto posto nella gara vinta in volata dal veronese Riccardo Minali davanti a Imerio Cima e Simone Consonni. “Purtroppo Rino è rimasto un po’ chiuso in volata dalla traiettoria di Consonni – spiega il ds Giancarlo Raimondi -, altrimenti sarebbe certamente salito sul podio”. Per la squadra emiliana del presidente Brunazzi e del team manager Chiari si tratta comunque di un buon risultato che dà morale in vista dei prossimi impegni, su tutti il Gp Città di Felino che si disputerà sabato.

ORDINE D’ARRIVO OSIO SOTTO:

Iscritti: 105, Partiti: 94, Arrivati: 42.

  1. Riccardo Minali (Team Colpack) km 80 in 1h41’49” media 47,144 km/h
  2. Imerio Cima (Viris Maserati Sisal Matchpoint)
  3. Simone Consonni (Team Colpack)
  4. Rino Gasparrini (Beltrami TSA Argon 18 Tre Colli)
  5. Ahmed Amine Galdoune (Delio Gallina Colosio)
  6. Daniele Cazzola (Cipollini Iseo Serrature Rime)
  7. Samuele Oliveto (Equipe Exploit)
  8. Cristian Comaglio (F. Magni – Flanderes Love – Boltiere)
  9. Andrei Voicu (Team Palazzago Amarù)
  10. Giovanni Lonardi (General Store bottoli Zardini)

2/8/2016 – È ancora tempo di notturne per il ciclismo dilettantistico italiano e per il Team Beltrami Tsa – Argon 18 – Tre Colli, che domani (mercoledì 3 agosto) sarà in gara a Osio Sotto (Bergamo) nel 6° Gp Industria e Commercio Comune di Osio Sotto, manifestazione che prevede partenza e arrivo nella piazza del Comune di Osio Sotto. Il via verrà dato alle 20,30, mentre il termine della manifestazione è previsto attorno alle 22,15, dopo 80 chilometri da percorrere. Si gareggia su un circuito cittadino di 2 chilometri da ripetere 40 volte, che garantisce spettacolarità soprattutto per il pubblico presente. A difendere i colori della squadra emiliana, diretti da Giancarlo Raimondi, saranno Rino Gasparrini, Luca Merelli, Manuel Cazzaro, Kevin Pasini, Matteo Caliari e Luca Gamba. I sei alfieri biancorossoneri hanno tutte le carte in regola per tornare da Osio Sotto con un bel risultato in tasca.