5/5/2016 – L’estate è alle porte e la condizione di Moreno Giampaolo, scalatore puro classe 1991 del Team Beltrami Tsa – Argon 18 – Tre Colli, sta crescendo nettamente. Lo ha dimostrato quest’oggi nella Milano-Tortona (gara per Elite e Under 23 che prevedeva anche la partenza nella cittadina piemontese), dove è stato tra gli assoluti protagonisti di giornata, ottenendo alla fine un nono posto che gli va stretto per come ha pedalato, specialmente nel finale, considerando che, alle spalle dello svizzero Cyrille Thiery (del Vc Mendrisio, vincitore della gara), era stato proprio lui a scollinare solitario in seconda posizione sull’ultima salita. Ma negli ultimi chilometri è stato ripreso dal gruppetto inseguitore, dopodiché, nella volata ristretta per la piazza d’onore, è stato come prevedibile penalizzato dalle sue caratteristiche, ben lontane da quelle di un velocista (secondo posto per Consonni e terzo per Cima, entrambi “ruote” veloci). Una gara comunque dura, che ha visto solo 31 dei 157 partenti portarla a termine. Peccato per Christian Scerbo, che era nel gruppetto dei migliori quando, prima dell’ultima salita, è rimasto vittima di una foratura che lo ha tagliato fuori dai giochi. La squadra biancorossonera diretta da Giancarlo Raimondi si è messa in evidenza anche nei traguardi volanti, vincendone uno con Kevin Pasini e un altro con Rino Gasparrini, che ha fatto suo anche un secondo posto. Da segnalare infine una caduta, fortunatamente senza gravi conseguenze (solo escoriazioni) per Davide Debenedetti.

I ragazzi sono andati forti – commenta Raimondi -, non si sono certo risparmiati e oggi non gli si può rimproverare nulla. Giampaolo ha messo in evidenza una condizione di forma che sta crescendo gara dopo gara, sappiamo che ha qualità importanti e siamo felici che le stia mettendo in mostra, ma anche Scerbo è stato molto bravo quest’oggi, purtroppo non ha avuto fortuna. Ora vedremo di continuare su questa strada, che è quella giusta per raccogliere altre soddisfazioni”.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.