23/06/2024 – Prestigiosa medaglia d’argento al Campionato Italiano su strada Under 23 per Nicola Rossi e per il Team Beltrami TSA-Tre Colli oggi a Trissino, in provincia di Vicenza.
Rossi, piacentino classe 2003, si è piazzato alle spalle di Edoardo Zamperini (Trevigiani), arrivato solitario al traguardo. I corridori sono arrivati uno ad uno nel finale, a testimonianza di una prova particolarmente selettiva (11” il distacco di Rossi dal vincitore). Terzo posto per Pietro Mattio (della Visma Lease a Bike Developement). Il Team Beltrami TSA-Tre Colli ha anche piazzato all’undicesimo posto Filippo Agostinacchio (fra l’altro campione italiano under 23 di ciclocross), protagonista, con Rossi e altri quattro, della fuga che ha deciso la corsa.
Per Rossi un’ottima prestazione arrivata a pochi giorni dalla conclusione del Giro Next Gen con la maglia azzurra della Nazionale italiana.

“Sono molto migliorato sui percorsi così. Sono molto contento, è stata un’ottima performance – le parole di Rossi -. Pensavo e speravo di fare bene, sono uscito dal Giro con la condizione in crescendo, ma l’Italiano è una gara difficile da interpretare. Diciamo che mi sono fatto trovare al posto giusto nel momento giusto, quando si è decisa la corsa. Per me questa medaglia è una bella iniezione di fiducia, sono migliorato tanto sui percorsi duri. Ringrazio tutto lo staff del Team, in particolare Stefano Roncalli, che oggi ci ha diretti a Trissino dall’ammiraglia”. La squadra era divisa in due parti, l’altra era in Toscana per la prova tricolore dei porfessionisti.

“Questo è un grande risultato – dice il tm della Beltrami Stefano Chiari -, il migliore in un campionato italiano su strada da quando siamo nati, nel 2016. Bravissimo Nicola, che era uscito bene dal Giro Next Gen, e brava tutta la squadra. Un secondo posto che conferma la graduale crescita di questo ragazzo, alla terza stagione con noi, che sta dimostrando di avere qualità importanti”.