Articoli

20/6/2024 – Doppio prestigioso appuntamento tricolore, domenica 23 giugno, per il Team Beltrami TSA-Tre Colli, che sarà ai nastri di partenza sia del campionato italiano professionisti sia di quello riservato agli Under 23. Il primo si disputa da Firenze a Sesto Fiorentino (nella gara “Per sempre Alfredo”, che gli anni scorsi si era svolta in marzo), il secondo a Trissino, in provincia di Vicenza.

Al campionato italiano dei pro la squadra emiliana del team manager Stefano Chiari sarà al via con Alex Raimondi, Andrea Biancalani, Simone Impellizzieri e Giacomo Tagliavini.
In quello degli Under 23 invece spazio a Edoardo Burani (appena rientrato da un lungo infortunio), Samuele Scappini, Filippo Agostinacchio, Gabriel Fede e Nicola Rossi.
Proprio Rossi è reduce dal Giro d’Italia Next Gen, quello dei giovani, disputato con la maglia Azzurra della Nazionale italiana. Una gara che Rossi ha chiuso in crescendo, con buoni segnali in vista della prova tricolore di domenica.

“Essere al via del campionato italiano per professionisti è di per sé un motivo d’orgoglio – spiega il tm Stefano Chiari -. Chiaramente non possiamo ambire a particolari risultati, ma i nostri ragazzi daranno il massimo per onorare la corsa. Tra gli Under 23 il discorso è diverso e ci piacerebbe lasciare un segno. In generale la condizione è in crescita e abbiamo visto bene Rossi al Giro Under 23. Un’esperienza che gli ha fatto bene, speriamo possa presto raccoglierne i frutti”.

Il Giro dei giovani prenderà il via da Aosta domenica con una crono, mentre si chiuderà il 16 in Romagna, con la Cesena-Forlimpopoli. Alla gara prenderà appunto parte anche la Nazionale italiana Under 23.

“Indossare la maglia Azzurra è un grande orgoglio – le parole di Rossi -, per giunta in una gara importante come il Giro d’Italia. Non posso che ringraziare il ct Amadori per la fiducia nei miei confronti: sto attraversando un buon periodo di forma, ultimamente sono sempre nel vivo della corsa per giocarmi qualcosa di importante. Al Giro darò il massimo mettendomi a disposizione del commissario tecnico, poi vedremo quel che arriverà”.


Podio sfiorato per l’empolese nella seconda gara (internazionale) della Due Giorni Marchigiana. Ieri 10° Rossi nella prima.

26/05/2024 – Altro prestigioso piazzamento per il Team Beltrami TSA-Tre Colli, con l’empolese classe 2000 Andrea Biancalani che oggi ha chiuso in quarta posizione il Trofeo Città di Castelfidardo, gara internazionale per Elite e Under 23 in provincia di Ancona, secondo appuntamento della Due Giorni Marchigiana.
La gara si è risolta in volata (vittoria di Dalla Lunga) dopo che il gruppo ha ripreso nell’ultimo chilometro un gruppetto di 18 fuggitivi tra i quali c’era anche Filippo Agostinacchio, altro portacolori del Team Beltrami TSA-Tre Colli.

Ieri invece, nella prima gara, il Gran Premio di Santa Rita sempre a Castelfidardo (anche quella gara internazionale), era arrivato il decimo posto del piacentino classe 2003 Nicola Rossi allo sprint.
In quell’occasione proprio Andrea Biancalani era stato in fuga per 130 chilometri, mentre nel finale ci aveva poi provato lo stesso Agostinacchio.
Una Due Giorni Marchigiana dove la squadra emiliana diretta da Roberto Miodini è stata fra le principali protagoniste di tutte le azioni.

“I ragazzi hanno corso davvero bene in entrambe le prove – commenta Miodini -, non possiamo che essere soddisfatti della loro condotta. Hanno dimostrato di stare bene: Agostinacchio ha fatto due belle azioni e oggi, con un po’ più di fortuna, sarebbe andato a giocarsi un risultato molto importante. Dal canto suo, sia Biancalani che Rossi hanno saputo farsi trovare pronti per sfruttare le occasioni che hanno avuto. L’aspetto più confortante è che da un mese a questa parte siamo in costante crescita”.

20/05/2024 – Altro piazzamento in top 10 per il Team Beltrami TSA-Tre Colli, con Nicola Rossi che ieri ha chiuso in ottava posizione il 70° Trofeo Matteotti per Elite e Under 23 a Marcialla, in provincia di Firenze. La gara, vinta dal ligure Garibbo dopo una lunga fuga che gli ha permesso di anticipare di pochi secondi tutti gli altri, ha visto il piacentino classe 2003 del Team Beltrami TSA-Tre Colli sprintare alle sue spalle per il piazzamento, che va ad aggiungersi al quarto posto ottenuto dallo stesso Rossi il primo maggio a Sant’Ambrogio di Valpolicella, nel Gp General Store.

Il weekend in Toscana ha visto la formazione emiliana in luce anche sabato nel 5° Gran Premio di Lari – Città delle ciliegie, in provincia di Pisa: prima Filippo Agostinacchio, campione italiano under 23 di ciclocross, è stato a lungo in fuga con un altro corridore, poi nel finale Andrea Biancalani ha chiuso al 15° posto.

Prossimo impegno della squadra sarà la Due Giorni Marchigiana: sabato il gran premio Santa Rita, domenica il Trofeo Città di Castelfidardo, prestigiosa gara internazionale.

8/10/2023 – Podio sfiorato oggi per il Team Beltrami TSA-Tre Colli a Somma Lombardo, nel 66° Gran Premio Somma per Elite e Under 23 (gara Nazionale): il piacentino Nicola Rossi ha centrato il quarto posto al termine di una fuga a 11 (vittoria di D’Amato della Biesse Carrera).
Un buon piazzamento per l’atleta classe 2003, alla seconda stagione tra gli Under 23, approdato al Team Beltrami TSA-Tre Colli nel 2022.
La fuga che ha deciso la corsa è nata a una sessantina di chilometri dalla conclusione.

Il prossimo impegno del Team è quello di domenica prossima, 15 ottobre, con la Coppa d’Inverno a Biassono, gara che chiuderà la stagione su strada

21/05/2023 – Doppio impegno e doppio piazzamento, ieri, per il Team Beltrami TSA-Tre Coll, che ha gareggiato contemporaneamente con due gruppi diversi, uno a Lari (Pisa), nel Gp di Lari – Città delle Ciliegie e un altro a Rodigo, in provincia di Mantova, nel 45° Gp di San Bernardino.

A Lari è arrivato il quarto posto di Thomas Pesenti, a Rodigo invece il sesto di Nicola Rossi.
La gara toscana si è risolta con una volata di circa trenta corridori, vinta da Parravano della Aran, con Pesenti che ha sfiorato il podio. Per il corridore parmense, in ottima condizione di forma, è mancato il terreno adatto a fare la selezione, come testimonia il folto gruppo che si è giocato lo sprint finale. Ma è un piazzamento che dà continuità agli ottimi risultati ottenuti da due mesi a questa parte.

Volatona generale invece a Rodigo, come prevedibile considerando il circuito interamente pianeggiante, per 123 chilometri totali di gara. Vittoria del colombiano Nicolas Gomez e sesto posto del piacentino Rossi, primo al traguardo fra gli Under 23 (tutti Elite i primi cinque classificati).

I prossimi impegni del Team Beltrami TSA-Tre Colli saranno sabato e domenica, con la Due Giorni Marchigiana, e domenica a Montanara (Mantova) con il 2° Gran Premio della Battaglia.

Ancora un weekend di piazzamenti per gli atleti del Team Beltrami TSA-Tre Colli: oggi in Romagna, nella Coppa Caduti di Reda, vicino a Faenza, Thomas Pesenti è stato il più brillante in salita, ma sul traguardo si è presentato un gruppetto di circa 20 corridori e il parmense, che non è un velocista, non è riuscito ad andare oltre il quinto posto.
Sesto invece si è classificato, ieri alla Milano-Busseto, Nicola Rossi, piacentino classe 2003 che, al primo anno fra gli Under 23, colleziona un altro piazzamento di valore.
++ NEWS IN AGGIORNAMENTO ++

Il piacentino, classe 2003 e quindi al primo anno nella categoria, ha sfiorato il podio nella gara modenese. Sfortuna per Pesenti a Fubine, ma chiude comunque in nona posizione

13/03/2022- Alla sua seconda gara in assoluto fra gli Under 23 (e stavolta c’erano anche gli Elite), il piacentino classe 2003 Nicola Rossi ha già ottenuto un bel piazzamento fra i primi cinque: è accaduto oggi al Trofeo Città di Nonantola, nel Modenese.
Una gara in circuito (pianeggiante), decisa da una fuga a 11 che si è poi frazionata: ne facevano parte anche due atleti del Team Beltrami TSA – Tre Colli, Andrea Piras (poi undicesimo) e lo stesso Rossi. La vittoria è andata ad Emanuele Ansaloni.
Sfortuna per Andrea Biancalani, che a causa di una collisione in gara ha subito un guasto meccanico che non gli ha permesso di completare la gara.

Stesso problema capitato a Thomas Pesenti, che con altri cinque compagni di squadra era impegnato su un secondo fronte, la gara (nazionale per Elite e Under 23) di Fubine Monferrato, in Piemonte.
Costretto a cambiare bici nel momento clou di una gara dal percorso mosso, è stato aiutato dai suoi compagni a rientrare e poi ha trovato le forze per chiudere in nona posizione (vittoria per Giosuè Epis).
Una prestazione che conferma comunque la grande condizione di forma del corridore parmense.

“Anche oggi, su due fronti diversi, siamo stati protagonisti – commenta il team manager Stefano Chiari -. Il quarto posto di Rossi a Nonantola ci fa felici perché è bello quando un ragazzo del primo anno riesce subito a raccogliere i frutti del suo lavoro. Con un po’ meno sfortuna, in particolare per quanto successo a Pesenti a Fubine, poteva arrivare anche qualcosa in più, ma l’importante era confermare quanto di buono stiamo facendo in questo avvio di stagione. Dobbiamo continuare così: la condizione e l’entusiasmo sono quelli giusti”.

23/11/2021 – Saranno tre, nel 2022, i corridori che debutteranno fra gli Under 23 con la maglia del Team Beltrami TSA-Tre Colli, provenienti cioè dalla categoria Juniores. Tre giovani promesse, classe 2003, che avranno anche l’opportunità di gareggiare tra i professionisti, dal momento che la squadra dei manager Stefano Chiari ed Emanuele Brunazzi sarà ancora fra le Continental italiane.
I tre “primo anno” sono il piemontese Matteo Lovera, il bresciano Michael Vanni e il piacentino Nicola Rossi (il cui ingaggio era già stato annunciato in estate).

Matteo Lovera, passista-scalatore nato a Torino il 30 gennaio del 2003, vive a Carmagnola e proviene dal Team Bike Tartaggia. Quest’anno ha vinto due gare e si è aggiudicato la Challenge Giancarlo Otelli. Nel biennio tra gli Juniores anche due terzi posti, un quarto e la vittoria del campionato regionale piemontese a fine 2020.

Michael Vanni, corridore adatto a percorsi ondulati e agli sprint di gruppi ristretti, è nato a Brescia l’8 febbraio 2003 e vive a Poncarale. Proviene dall’Aspiratori Otelli, nella quale ha militato solo nel secondo anno tra gli Juniores, chiuso con una decina di piazzamenti fra i primi dieci e una bella vittoria a Bergamo, nell’impegnativo Trofeo Vittorio Giorgi.

Nicola Rossi, piacentino che vive a Pittolo, arriva dalla Piacenza Cycling Academy: è un corridore piuttosto veloce ed esplosivo che ha chiuso questa stagione con una vittoria, quattro secondi e due terzi posti, ottenendo anche la convocazione in Azzurro agli Europei su pista.

Come ogni anno, inseriamo in squadra dei giovani di valore al debutto – spiega il tm Stefano Chiari -, in modo da poterne seguire l’intero percorso di crescita nella categoria. Per loro il 2022 sarà senza particolari pressioni dal punto di vista dei risultati, ma cercheremo di farli inserire al meglio e, com’è accaduto negli ultimi anni, far assaggiare loro qualche gara con i professionisti” 


Il corridore piacentino, classe 2003, quest’anno corre fra gli Juniores nella Piacenza Cycling Academy

12/08/2021 – Alla fine della stagione mancano ancora un paio di mesi, ma la dirigenza del Team Beltrami TSA-Tre Colli è già al lavoro da settimane per definire i nuovi innesti per la squadra del 2022. Il primo è Nicola Rossi, attualmente fra gli Juniores con la Piacenza Cycling Academy. Nato il 15 gennaio 2003, Rossi vive a Pittolo, nel Piacentino, corre in bici dall’età di 7 anni e domenica scorsa ha vinto la sua prima gara stagionale, a Pescantina (Verona), dopo quattro secondi e due terzi posti. Un corridore piuttosto veloce ed esplosivo, che tiene bene sugli strappi. Per la squadra dei manager Stefano Chiari ed Emanuele Brunazzi si tratta del 18° Juniores che, dal 2019 al 2022, debutterà nella Continental emiliana, potendo quindi gareggiare anche in corse per professionisti.

Nicola si è messo in evidenza come uno dei migliori Juniores emiliani e, lo dicono le classifiche di rendimento, è fra i primi quindici d’Italia – le parole del team manager Stefano Chiari -. In ogni annata cerchiamo di inserire in squadra una quota di ragazzi ex Juniores, da far crescere gradualmente attraverso le migliori gare per Under 23 e alcuni appuntamenti mirati tra i professionisti”.

Sono entusiasta di poter debuttare l’anno prossimo in una Continental come il Team Beltrami TSA Tre Colli – dice Rossi -, una realtà dove non manca veramente nulla, dallo staff ai materiali, tutto di altissimo livello. Ora penso a finire bene la stagione, ma non vedo già l’ora di iniziare a lavorare per  la prossima annata”.