21/01/2024 – Tredici atleti, di cui sei nuovi, compresi quattro provenienti dalla categoria Juniores: è la composizione del Team Beltrami TSA – Tre Colli per la stagione 2024. La squadra Continental emiliana è stata presentata ieri sera alla discoteca “Sali & Tabacchi” di Reggio Emilia, nel corso di una serata che ha visto sfilare sul palco tutte le squadre sponsorizzate dalla Beltrami TSA, tenute a battesimo da Graziano Beltrami.
La formazione dei manager Stefano Chiari ed Emanuele Brunazzi si appresta ad iniziare la sua nona stagione, la sesta come Continental, status che le permetterà ancora di partecipare a diverse gare del calendario professionistico, oltre che alle più importanti di quello per Under 23.
Domenica prossima, 28 gennaio, è fissato il debutto, nel Gp La Marsigliese, gara che apre il calendario professionistico francese, poi sarà la volta del Tour de la Provence, sempre in Francia e sempre tra i prò, dall’8 all’11 febbraio.

LA SQUADRA: Salutato Thomas Pesenti (presente ieri sera), che si è unito al Team Ukyo dopo due grandi stagioni in casa Team Beltrami TSA-Tre Colli, la squadra biancogiallorossa riparte dai confermati Andrea Biancalani (2000), Edoardo Burani (2004), Alex Raimondi (2000), Nicola Rossi (2003), Michael Vanni (2003), Filippo Agostinacchio (2003) e Giacomo Tagliavini (2004), ai quali si aggiungono Simone Impellizzieri (2001), Gabriel Fede (2003) e quattro “primo anno”, provenienti cioè dagli Juniores: Giulio Giraudo (2005), Filippo Quintavalla (2005), Samuele Scappini (2005), Valentino Kamberaj (2005). Direttori sportivi i confermati Roberto Miodini, Stefano Roncalli ed Enea Farinotti.

Se la stagione su strada deve ancora iniziare, quella del ciclocross è ormai agli sgoccioli e ha visto il Team Beltrami TSA-Tre Colli grande protagonista, con anche la vittoria del campionato italiano Under 23, una settimana fa, grazie a Filippo Agostinacchio (assente ieri sera poiché ancora impegnato con le gare fuoristrada).

Per il sesto anno ci presentiamo al via della stagione come squadra Continental – le parole del team manager Stefano Chiari -, e non è cosa da poco. Diamo ulteriore continuità al lavoro fatto in questi anni, che ha permesso a tanti ragazzi di crescere gradualmente e poi fare il grande salto in una squadra Professional o World Team, ed è questo il nostro vero obiettivo. Anche quest’anno faremo un calendario di alto livello, come dimostra già l’avvio in Francia, alternando le migliori gare per “Dilettanti” ad una serie di impegni tra professionisti”