11/6/2016 – Ancora un piazzamento sul podio e ancora una vittoria sfiorata per il Team Beltrami Tsa – Argon 18 – Tre Colli con Rino Gasparrini, che oggi all’Autodromo di Monza s’è classificato secondo nell’84^ Medaglia d’oro Città Di Monza – 39° Tr. Angelo Schiatti, gara che prevedeva 25 giri del circuito reso celebre dalla Formula 1, per un totale di 144 chilometri, percorsi ad una media elevatissima e degna del contesto: 48 km/h. A vincere è stato il veneziano Francesco Lamon del Team Colpack, squadra che ha anche piazzato al terzo posto Riccardo Minali. Gasparrini, già autore di due vittorie quest’anno, s’era piazzato secondo anche lo scorso 16 maggio nel Memorial Benfenati ad Osteria Grande, nel Bolognese.
Oggi, nel suggestivo scenario dell’Autodromo Nazionale di Monza, la gara si è incanalata verso il volatone generale, uno sprint lungo e particolarmente “tirato”, che ha visto prevalere Lamon per circa mezza bicicletta sul velocista marchigiano classe 1992 della squadra biancorossonera, il quale comunque s’è confermato una volta di più come uno dei talenti più importanti e continui del panorama dilettantistico italiano.
Una volata finale che ha visto, purtroppo, una caduta a duecento metri della fine, nella quale è stato coinvolto suo malgrado anche Luca Merelli, atleta bergamasco del Team Beltrami Tsa – Argon 18 – Tre Colli: per lui diverse contusioni e abrasioni, ma al momento sembrano fortunatamente escluse fratture.

Non abbiamo grossi rimpianti per questo secondo posto – spiega Giancarlo Raimondi, ds del Team Beltrami Tsa – Argon 18 – Tre Colli -, Rino è stato bravissimo, ha dimostrato di essere in ottima condizione e domani, a Gessate, ci riproveremo. La gara di oggi è andata come ci aspettavamo, l’ampio rettilineo finale dell’Autodromo ha fatto sì che la volata fosse molto lunga e particolarmente impegnativa, peccato per la caduta di Merelli, ma non dovrebbe essersi fatto male seriamente. Ora guardiamo avanti e pensiamo a domani, altra gara sulla carta per velocisti e altro obiettivo”.

Di seguito il programma e i convocati della gara di domani:

Domenica 12 giugno 2016, 32° Trofeo Fumagalli Stefano a Gessate (MI), 150 km, partenza ore 9.

Percorso: Gessate-Cambiago-Masate-Basiano-Trezzano Rosa-Basiano-Masate-Gessate.

Convocati: Matteo Caliari, Manuel Cazzaro, Luca Gamba, Rino Gasparrini, Riccardo Mariani, Luca Merelli, Kevin Pasini, Giacomo Peretto.

 

Ordine d’arrivo Monza

km.144 in 3h 00’07 media/h 48.235

1 Lamon Francesco – Team Colpack

2 Gasparrini Rino  – Team Beltrami Argon 18

3 Minali Riccardo  – Team Colpack

4 Fedrigo Leonardo – Cipollini Iseo Serrature Rime

5 Voicu Andrei Rou – Soligo Multicar Amarù Palazzago

6 Brugna Alessio – Team Soligo Amaru’ Sirio Palazzago

7 Cima Imerio – Viris Maserati Sisal Chiaravalli

8 Cazzola Daniele – Cipollini Iseo Rime

9 Comaglio Cristian – F.Magni Flandres Love Boltiere

10 Muffolini Luca – Team Colpack

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.